Museo Civico Archeologico di Portoferraio
account_balanceMusei

Museo Civico Archeologico di Portoferraio

Un percorso fra i reperti delle ville romanee oggetti del territtorio

Portoferraio
Il museo ha sede nell'antico edificio dei magazzini del sale alla Linguella e conserva reperti archeologici provenienti dall'Arcipelago Toscano, ordinati secondo una linea storico-topografica. L'arco cronologico si estende dalla fine dell'VIII sec a.C. al V d.C. Documenta il ruolo strategico dell'Arcipelago nel commercio marittimo dell'Antichità.

Adiacente al museo sono collocati i resti della villa romana della Linguella. All'estremità opposta del golfo di Portoferrario (5 km da Portoferraio sulla strada per Porto Azzurro) si trovano i reperti della Villa Romana delle Grotte, visitabili in estate dalle 9 alle 18.30.


Orario:
Dal 15.06 al 14.09: tutti i giorni 09.00-14.25   18.00-24.00
Dal 15.09 al  31.10: tutti i giorni 10.00-13.00 15.30-19.10 Giovedì: chiuso  

Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
Calata Buccari
La Linguella
PORTOFERRAIO (LIVORNO)
Telefono: 0565-937241
E-mail: biblioteca@comune.portoferraio.li.it
www.archeologiatoscana.it
Portoferraio
Un itinerario ricco di fortificazioni medicee e spiagge bellissime
Portoferraio è il capoluogo nonché il porto principale dell’Isola d’Elba e si trova sulla costa nord-orientale ai piedi di un promontorio che ne delimita la baia. Le origini di Portoferraio, tra i centri più antichi dell’isola, risalgono a ben prima che i Romani battezzassero la cittadina come Fabricia, arrivando fino ai primi insediamenti che in questa zona avvennero al tempo dei liguri, ...
Approfondiscikeyboard_backspace