Valle del Serchio, la Rocca di Coreglia
Monumenti

La Rocca di Coreglia

Antica fortificazione medievale che domina la Valle del Serchio

Coreglia Antelminelli

Nella Valle del Serchio troviamo il borgo medievale di Coreglia Altiminelli, il quale è racchiuso da una cinta muraria di pietra dove ancora si trovano le antiche porte. Sopra di esso si erge in posizione dominante la Rocca di Coreglia, la quale si trova in  posizione strategica per il controllo sulla valle. La fortezza è posta sulla porzione più elevata del contrafforte appenninico, delimitato dai torrenti Ania e Segone, così da permettere un tempo il collegamento con la rocca di Brancoli e di Motrone attraverso segnali luminosi, per inviare messaggi direttamente a Lucca. Le mura che circondano il castello erano in passato di grandi dimensioni perchè qui venivano ospitati gli uomini e i mezzi ma poi nel tempo sono state trasformate in spazi ad uso civile, abbassando l'altezza ed eliminando il camminamento della ronda ed i parapetti. Nel 1800 è stata demolita la torre del mastio allo scopo di utilizzare le pietre per lastricare le strade del paese. Anche se la costruzione ha subito diversi cambiamenti conserva comunque gli stessi caratteri imponenti dell'antica fortificazione. Oggi il complesso è diventato di proprietà privata, perciò viene utilizzato come residenza e come terreno agricolo a servizio di questa.

Coreglia Antelminelli
Antichissimo castello e sentinella avanzata della repubblica lucchese. Un piccolo borgo medioevale tutto da scoprire
Situato nella Media Valle del Serchio, Coreglia Antelminelli è un bel paese arroccato a 595 metri sul livello del mare, con alle spalle l'arco degli appennini. I primi documenti sull'origine di Coreglia appartengono alla storia della Chiesa e risalgono al decimo secolo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace