fb track
Oasi_di_Focognano_-_panoramica
Photo ©Algor7
natureElementi naturalistici

Area Naturale Stagni di Focognano

A Campi Bisenzio un'oasi del WWF importante per la migrazione di molti volatili

Map for 43.817852,11.159016
Campi Bisenzio
L'Area Naturale protetta di interesse locale Stagni di Focognano si trova a Campi Bisenzio ed è un'oasi che si estende per 65 ettari, affidata in gestione al WWF.
L'area naturale è una notevole testimonianza del tipico paesaggio storico della Piana Fiorentina: un tassello essenziale delle "vie d'acqua" seguite dagli uccelli, oltre che un microambiente fondamentale per la conservazione della fauna minore. A due passi dal centro storico di Firenze si può così avere l'opportunità di conoscere da vicino un paradiso naturale d'immenso valore.
L'area comprende un complesso di cinque bacini lacustri - Calvana, Morello, Calice, Acqualunga e Focognano - su un'estensione di circa 20 ettari. I laghetti Calvana e Monte Morello sono permanentemente allagati mentre gli altri si riempiono solo stagionalmente. Fanno parte dell'oasi anche tre piccoli acquitrini, utilizzati per rifugiare specie anfibie di piccole dimensioni.
Nella vegetazione che circonda gli stagni e i bacini sono presenti, oltre al canneto ed il giunco, anche l'iris giallo, pioppi e salici. L'oasi è una tappa fondamentale durante le migrazioni di numerosi tipi di volatili, come gli aironi cenerini, le folaghe, gli svassi e il cavaliere d’Italia.
 
Info: wwf.it
Campi Bisenzio
Alla scoperta di una delle cucine tipiche più rustiche di tutta la Toscana
Campi è da sempre legata al suo fiume, il Bisenzio, che ne attraversa il territorio e sulle cui rive ancor oggi è possibile ripercorrere la storia di questi luoghi. È vicino al fiume infatti che intorno all’anno Mille nacque e si sviluppò, protetto dalla Rocca, il primo nucleo urbano intorno alla Pieve di Santo Stefano, ed è sempre lungo il fiume che si formarono, all’ombra di un campanile, i ...
Approfondiscikeyboard_backspace