Museo d'Arte Sacra di San Donnino
account_balanceMusei

Museo d'Arte Sacra di San Donnino

Raccolta di opere d'arte, arredi liturgici delle Chiese della zona

Campi Bisenzio
Il museo è ospitato negli ambienti del loggiato trecentesco e in alcune sale della canonica adiacenti alla chiesa di Sant'Andrea. La fondazione della chiesa risale al X-XI secolo, anche se è stata più volte rimaneggiata ed ampliata.

La collezione conserva, salvaguarda ed espone il ricco patrimonio storico artistico delle due antiche chiese di Sant'Andrea e di San Donnino, favorendone la riscoperta a la valorizzazione anche per lo stretto legame che esso ha con il territorio e le sue vicende storiche. Il percorso museale si completa con le opere del Quattrocento conservate all'interno della chiesa stessa: un affresco del Ghirlandaio, un dipinto su tavola del Botticini, un crocifisso di Giovanni di Francesco. Inoltre il museo è inserito in un Centro di Arte e Cultura che comprende uno spazio espositivo e un laboratorio didattico. Tale centro intende essere non solo uno strumento di conservazione e valorizzazione dei beni culturali ma anche proporsi come punto d'incontro delle realtà educative del territorio.


Orario:
martedì ore 9-12; giovedì 15.30-19.30; venerdì 9-12; sabato ore 17-19; domenica ore 9.30-12.

Prezzo:
gratuito

Accesso handicap:
Si

Contatti:
Piazza Costituzione, 1
San Donnino
CAMPI BISENZIO (FIRENZE)
Telefono: 055-8998943; 055 8997200 (parrocchia di San Donnino)
E-mail: info@centroartecultura.it
http://www.centroartecultura.it/
Campi Bisenzio
Citata da Dante nel canto XXXII dell'Inferno
Campi è indissolubilmente legata al suo fiume, il Bisenzio, che attraversa tutto il territorio e sulle cui rive ancor oggi è possibile "leggere" la storia. E' vicino al fiume che intorno all'anno Mille nacque e si sviluppò, protetto dalla Rocca, il primo nucleo urbano intorno alla Pieve di Santo Stefano ed è lungo il fiume che si formarono, all'ombra di un campanile, i tanti "popoli" ...
Approfondiscikeyboard_backspace