fb track
Chiesa di Giovanni Evangelista - Riparbella
Photo ©LigaDue

Riparbella

Tra dolci colline e il profumato mare degli etruschi

A pochi chilometri dalla costa, ma immerso tra vitigni e oliveti, sta il piccolo e adorabile borgo di Riparbella. Il paese sente senza dubbio tutta la forza del mare, con i suoi profumi di macchia mediterranea e il suo clima, ma vive l’aria propria delle colline, che da tempo immemore sono state la casa sicura di popolazioni antichissime, che hanno visto in questa zona il luogo ideale in cui stabilire le proprie vite.

Le tracce della civiltà etrusca che sono state rinvenute nella zona ci parlano di un popolo che già nel 600 a.C. aveva scoperto il piacere dei prodotti genuini di questa terra. Di questi storici abitanti sono arrivate fino a noi, più di ogni cosa nei loro insediamenti, le anfore vinarie, testimonianza della vocazione rurale dell’area.

Ancora oggi niente di questa dedizione verso la terra è perduto: le aziende agricole di Riparbella producono alcuni tra i migliori vini del territorio, oltre a un olio di oliva sopraffino. Non mancano sulle tavole i piatti che parlano di quest’angolo di Toscana, che predilige indiscutibilmente i saporiti gusti della cacciagione.

Una visita a Riparbella passa per forza per i suoi boschi e la sua campagna, con percorsi naturalistici da percorrere a piedi, a cavallo, in mountain bike, ma non può prescindere da una passeggiata nel centro storico. Le stradine, di origine medievale, passano tra le vecchie abitazioni sorte intorno al castello, tra palazzi storici e chiese graziose.

&
Il territorio
Baratti, Costa degli Etruschi, Populonia

Costa degli Etruschi

Un litorale da scoprire, tra natura, sport, storia e vini di pregio
La Costa degli Etruschi è un tratto di litorale caratterizzato dall’intensità della natura e dalla forza dei suoi colori, dalle spiagge belle e diverse e dall’impronta di una storia millenaria. ...
Approfondiscikeyboard_backspace