Parco della Maremma

Il mare unico dell'Argentario

I luoghi più belli di Porto Santo Stefano

Scoprite un mare che vi affascinerà, nel capoluogo del promontorio del Monte Argentario.

BAGNI DI DOMIZIANO

Si accede alla spiaggia lasciando la provinciale e percorrendo a piedi un breve viottolo. La baia si trova sotto la Torre di Santa Liberata dove sono anche visitabili le rovine di un'antica villa romana.

CALA DEL BOVE
Attaccata alla deviazione per la spiaggia di Cala del Gesso, la scogliera è raggiungibile solo attraverso un viottolo abbastanza impegnativo.

CALA DEL GESSO
Alla spiaggia si arriva 700 mt passata Cala Moresca proseguendo sempre lungo la provinciale e seguendo l’indicazione di una deviazione di stada asfaltata. Per raggiungere il mare bisogna percorrere un viottolo pedonale un po’ impegnativo. Questo è il luogo ideale per i periodi di bassa stagione, poiché il suo arenile è ben riparato dai venti.

CALA GRANDE
Alla spiaggia si accede dopo la Torre della Cacciarella percorrendo un accesso pedonale. Bel tratto costiero dove la verde vegetazione arriva fino al mare. Percorrendo il sentiero dell’antico fosso del Cauto si giunge ad un altro tratto di questa spiaggia immersa fra lecci ad alto fusto.

CALA MORESCA
La spiaggia, che prende il nome dalla omonima torre che la sovrasta, è un tratto di scogliera prevalentemente piatto senza arenile. È raggiungibile dal mare o da un accesso privato lungo la provinciale. Di fronte alla Cala c’è l’isolotto dell’Argentarola, meta di escursioni subacquee per la presenza di una grotta sommersa ricca di stalattiti e stalagmiti.

CALA PICCOLA
A questa spiaggia si accede dalla statale che con una comoda strada asfaltata conduce direttamente ai suoi stabilimenti balneari terrazzati e alla scogliera.
 
IL POZZARELLO
La spiaggia è raggiungibile direttamente dalla provinciale. Oltre a stabilimenti ci sono anche piccole spiagge libere.

IL SILURIPEDIO
Spiaggia raggiungibile dal paese per via Cimini, dalla quale si possono raggiungere gli scogli dell' “Acqua purgativa”, piccola sorgente di acqua salsoiodica.

LA BIONDA
La spiaggia è accessibile dopo la provinciale percorrendo 200 mt della ex ferrovia. È una piccola caletta ghiaiosa che si affaccia su un mare verde e limpidissimo.

LA CACCIARELLA
A questa spiaggia si arriva dopo aver superato la Torre di Lividonia attraverso due accessi: il primo dopo Villa Miraglio, costeggiando la bassa; il secondo dopo circa 500 mt, un po’ più ripido, permette di scorgere la suggestiva “Grotta del Turco”.

LA CALETTA
“La Caletta” si trova all’estremità occidentale di Porto S. Stefano con uno stabilimento balneare su cui sorge l’omonimo hotel.

LA CANTONIERA
La prima spiaggia di S. Stefano si raggiunge percorrendo ill vecchio tracciato della ferrovia, anch’essa presenta una spiaggia ghiaiosa e un mare limpidissimo.

LA MARINELLA

Piccola spiaggia all’altro capo del porto che si trova a ridosso del molo Garibaldi.

LA SANITA'
“La Sanità” (o “il Moletto”) è una piccola spiaggia sabbiosa a ridosso della Fortezza.

LA SODA
Superata la Torre di Santa Liberata vi si accede direttamente dalla provinciale. La spiaggia ha un piccolo molo d’attracco, un tratto di spiaggia libera e uno stabilimento balneare con assistenza bagnanti.

LE CANNELLE
La bella spiaggia ghiaiosa, a cui si accede seguendo la strada dopo 1 km a partire dalla località La Maddalena, prende il nome dall’omonima Torre che la sovrasta.

MAR MORTO
La spiaggia si raggiunge dalla strada provinciale arrivando alla località La Maddalena. Parcheggiata l’auto si prende lungo un sentiero pedonale che porta al mare. Questo tratto di mare è caratterizzato da un’acqua sempre calma, da una sorgente di acqua leggermente sulfurea e da scogli che la proteggono.

VIAREGGIO
Altra spiaggia di Porto S. Stefano sotto il molo di sottoflusso del porto. È raggiungibile solo superando un tratto di scogliera.
&
Scopri questa zona turistica
Argentario
Un promontorio che si affaccia sul Mar Tirreno e si protende verso Giannutri e il Giglio. Un'isola mancata, legata alla Toscana da due strisce di terra, che racchiudono la bellezza della Laguna di Orbetello. ...
Scopri Argentariokeyboard_backspace