Villa a Sesta
location_cityArchitetture

Villa a Sesta

Un borgo colorito nella campagna del Chianti

Castelnuovo Berardenga
Nel cuore della campagna chiantigiana, in un paesaggio dove convivono arte, storia e natura, ci si imbatte in un paese di antiche origine e dalle mille suggestioni. Villa a Sesta è il tipico e pittoresco borgo chiantigiano ad economia prevalentemente agricola, situato lungo la strada provinciale che conduce a Brolio. Fino alla metà del secolo IX era posseduta dai conti della Berardenga. Nel 1882 il suo reddito fu assegnato alla badia di S.Salvatore in Campi, ossia della Berardenga. La Chiesa di Santa Maria a Villa a Sesta è ricordata fin dall’VIII secolo come suffraganea della Pieve di San Felice. L’edificio attuale tuttavia è il risultato di una completa riedificazionee di successive trasformazioni risalenti al secolo XIX. Sugli altari laterali, contenuti entro le relative cappelle, sono la statua lignea raffigurante la Madonna col Bambino,attribuita a Jacopo della Quercia, e il quadro raffigurante Santa Caterina, del XVIII secolo.




Castelnuovo Berardenga
Paesaggio collinare suggestivo dai numerosi castelli
Incastonato tra le fertili colline del Chianti e l'incredibile paesaggio delle crete, il vasto territorio comunale di Castelnuovo Berardenga circonda Siena a Nord e ad Est. Il paesaggio è quello delle colline che separano il primo tratto della valle dell'Ombrone da quella del suo affluente Arbia, che in alcuni tratti segna il limite amministrativo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace