Pinacoteca Nazionale di Siena
account_balanceMusei

Pinacoteca Nazionale di Siena

Le opere più preziose della città del Palio

Siena

E' ospitata nel tardo gotico Palazzo Bonsignori, già Tegliacci, della prima metà del Quattrocento. E' la più significativa raccolta al mondo per la pittura di scuola senese, in particolare per quanto riguarda il Trecento e il Quattrocento, ma comprendente anche capolavori del periodo manieriesta e barocco. Si segnalano opere di Duccio di Boninsegna, Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti, Giovanni di Paolo, Domenico Beccafumi.



Orario:
lunedì 8.30-13.30; da martedì a sabato 8.15-19.15; domenica 8.15-13.15. Chiuso il 1 gennaio, il 1 maggio e il 25 dicembre


Prezzo:
4 €; ridotto 2 €; gratuito per minori di 18 anni, anziani oltre 65 anni e gruppi scolastici italiani.


Accesso handicap:
Si

Per approfondimenti: http://www.turismopertutti.terresiena.it/

Contatti:

Via San Pietro 29
SIENA (SIENA)
Telefono: 0577 281161 (centralino) 0577 286143 (direzione)
E-mail: pinacoteca.siena@libero.it

 

Siena
La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoli
Siena si vede sin da lontano risplendere perfetta nel suo equilibrio medievale. I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano come un tempo in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace