fb track
Siti storici

Parco archeologico del Lago dell'Accesa

Intorno al piccolo specchio d'acqua sono state ritrovate antiche abitazioni e tombe

Map for 42.988277,10.895251
Massa Marittima

Il Parco archeologico del Lago dell'Accesa nel comune di Massa Marittima è un'area di grande importanza archeologica che si trova intorno al piccolo specchio d'acqua dalla particolare forma a cavallo, profondo dai 20 ai 70 metri, che secondo la leggenda popolare racchiuderebbe un paese sommerso.
Nei pressi del lago sono stati rinvenuti una necropoli e un insediamento connessi allo sfruttamento dei giacimenti metalliferi circostanti. Gli scavi, condotti periodicamente dal 1980, hanno riportato alla luce sull'altura a sud-est del lago, numerosi quartieri abitativi dei quale sono visibili solo le fondazioni degli edifici. All'Accesa le evidenze archeologiche – fondazioni di case, tombe, aree di attività metallurgica - costituiscono ormai un tutt'uno con il contesto ambientale. 

Lago dell'Accesa
Lago dell'Accesa - Credit: Enrico Caracciolo

Dallo scavo delle abitazioni e delle tombe venuti alla luce numerosi oggetti di uso quotidiano: tegole e coppi in argilla, vasellame da cucina e da mensa, pesi da telaio, pesi da rete.
A poche centinaia di metri in linea d'aria dal lago troviamo un piccolo borgo oramai disabitato, chiamato “Forni dell'Accesa, dove è ancora possibile visitare i resti dei primi altiforni per la lavorazione del metallo, nati intorno al XVIII secolo, epoca in cui fu ripresa, dopo molti secoli di fermo, l'estrazione industriale dei minerali ferrosi, del piombo e della blenda.

Come arrivare

L'area archeologica dell'Accesa si trova a pochi chilometri da Massa Marittima in direzione Gavorrano. Il parco, nelle immediate adiacenze del lago, è raggiungibile a piedi o in auto dalla località la Pesta, sita sulla strada provinciale 49 e fornita di ampio spazio per parcheggio. A piedi si può arrivare passando un ponticello di legno sul fiume Bruna e percorrendo un viale di eucalipti per non più di duecento metri. In auto si può seguire la strada che parte dalla Pesta e raggiunge l'area di scavo dopo un percorso di circa quattrocento metri.

Info: museidimaremma.it

Massa Marittima
Un incanto protetto da una cinta muraria ben conservata
Adagiato su un colle alto e isolato, il bel centro storico di Massa Marittima svetta racchiuso entro una cinta muraria ben conservata, rappresentando uno dei complessi urbanistico-architettonici più rilevanti di tutta la Toscana. ...
Approfondiscikeyboard_backspace