Museo Diocesano di arte sacra di Piteglio
account_balanceMusei

Museo Diocesano di arte sacra di Piteglio

Le opere, provengono da chiese del territorio e furono commissionate da famiglie locali

Piteglio

Nella Pieve di Santa Maria Assunta a Popiglio vi è la sede del Museo Diocerano d'arte sacra che espone rari esempi di barocco romano. Nella prospicente cappella del S.S. Sacramento sono esposti paramenti e arredi sacri provenienti dalle chiese della montagna pistoiese.
Nell'edificio che ospita il teatro Mascagni vi è il polo didattico dove si possono svolgere varie attività come quella della tessitura.

Il museo è stato istituito per conservare ed esporre opere d'arte sacra che insieme al loro valore artistico documentino la storia della cultura religiosa del territorio. La pinacoteca infatti si inserisce nell'itinerario dell'arte sacra e della religiosità popolare dell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese, un sistema che oltre a promuovere la valorizzazione dei beni culturali e ambientali del territorio, documenta i vari aspetti della relazioni tra ambiente geografico e popolamento umana nell'area dell'Appennino Pistoiese. Si divide in tre sezioni: la prima all'interno della canonica della Pieve di Santa Maria Assunta (XIII secolo), contiene opere pittoriche, scultoree e argenti di vari artisti anche di chiara fama che sono passati dalla Montagna Pistoiese nel corso dei secoli. La seconda sezione, all'interno della Compagnia del SS. Sacramento, contiene parati sacri prelevati dalle varie pievi locali. La terza sezione è il polo didattico, allestito all'interno del vicino edificio che ospita anche il teatro Mascagni.

Si segnalano il polittico proveniente dall'altare maggiore della pieve dipinto da un artista pistoiese della prima metà del Trecento, la statua di Santa Lucia opera trecentesca di scultura pisano lucchese, l'Annunciazione di Sebastiano Vini (1577), due bassorilievi in marmo raffiguranti angiolini musicanti che sono una replica antica e di buona fattura del fregio di Francois Duquesnoy per la chiesa dei Santi Apostoli a Napoli. Tra gli arredi sacri si segnalano numerosi pezzi eseguiti a Roma nel XVII e XVIII secolo.


Orario:
aprile-maggio- giugno-settembre-ottobre: sabato e domenica 16-19.
Luglio e agosto: martedì e domenica 16-19, chiuso lunedì.


Prezzo:
2,00 € con visita guidata


Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
Piazza della chiesa
Popiglio
PITEGLIO (PISTOIA)
Telefono: Provincia di Pistoia 0573-97461;
E-mail: ecomuseo@provincia.pistoia.it museodiocesano@diocesi.pistoia.it
http://www.provincia.pistoia.it/ecomuseo

Piteglio
Tappa d'eccezione dell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese
Il comune di Piteglio, estendendosi nelle alte valli dei torrenti Lima e Limestre, presenta intatte tutte le caratteristiche delle zone boscose del medio Appennino toscano. Foreste di castagni frammiste ad estese faggete coprono le pendici dei monti, le cui valli sono attraversate da limpidi ed impetuosi torrenti adatti agli sports sull'acqua. ...
Approfondiscikeyboard_backspace