Museo di Anatomia e Paleopatologia, Pisa
account_balanceMusei

Museo di Anatomia e Paleopatologia, Pisa

Documenta la storia delle patologie del passato attraverso resti umnani, scheletri e mummie

Pisa

Il museo è sorto nell'Ottocento come collezione di pezzi anatomici di interesse patologico, prelevati da cadavere e sistemati in vasi di vetro. Molte del materiale ha interesse storico oltre che patologico e didattico e comprende reperti molto rari come la collezione di calcoli vescicali, la collezione di neonati malformati, la collezione teratologica animale, la collezione parassitologica di elminti, la collezione paleopatologica. Particolare menzione spetta alla collezione di libri antichi (circa 6000 volumi) e a quella di tavole di anatomia patologica.


Prezzo:
gratuito


Accesso handicap:
Si

Contatti:
Via Roma 57
PISA (PISA)
Telefono: 050 992894
E-mail: g.fornaciari@med.unipi.it, info@paleopatologia.it
http://www.paleopatologia.it/

Pisa
Viaggio nella città dei miracoli, tra arte, cultura e tradizioni dell'antica repubblica marinara
Tappa fondamentale di un viaggio in Toscana sono da sempre Pisa e la sua Piazza dei Miracoli, e malgrado la presenza dei tanti turisti che da ogni angolo del mondo sembrano essere arrivati qui per provare, con l’aiuto della prospettiva, a tenere in piedi la torre pendente, il luogo è comunque capace di sprigionare una bellezza senza tempo, evocativa e potente. ...
Approfondiscikeyboard_backspace