account_balanceMusei

Museo della città e del territorio di Monsummano Terme

La storia locale raccontata attraverso reperti archeologici, modelli ricostruttivi e documenti

Piazza Ferdinando Martini, 105, Monsummano Terme PT

Il Museo della città e del territorio di Monsummano Terme ha sede nell'Osteria dei Pellegrini, edificio costruito all'inizio del Seicento su progetto dell'architetto Gherardo Mechini per i fedeli che si recavano al Santuario della Madonna della Fontenuova. Nell'Ottocento fu acquistata dal comune e destinata a sede di uffici e di carceri. Dal 1995 l'edificio è stato restaurato e dal 1998 destinato a sede del museo e di attività culturali.

L'esposizione documenta la storia di Monsummano Terme e della Valdinievole con la trasformazione del paesaggio in seguito alla bonifica del Padule di Fucecchio, la devozione al Santuario della Madonna della Fontenuova, lo sviluppo delle attività termali e di quelle industriali moderne. Il valore del museo è stato riconosciuto dall'European Musuem Forum,che gli ha assegnato una menzione speciale del premio EMYA (European Museum of the Year Award) del 2001.

Si segnalano in particolare gli oggetti provenienti dal tesoro del Santuario della Madonna della Fontenuova come la corona donata dai granduchi di Toscana nel 1608 e i candelieri dei primi del Seicento. Il museo è riconosciuto come Museo di rilevanza regionale.

Info: museoterritorio.it

 

Monsummano Terme
Dalle terme alle calzature ecco una della perle di Toscana
Tra le ultime propaggini del Montalbano ed il confine settentrionale del Padule di Fucecchio, Monsummano Terme è oggi rinomata, oltre che come stazione termale, per la produzione calzaturiera esportata in tutto il mondo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace