Musei Bozzetti
account_balanceMusei

Museo dei Bozzetti

Raccolta di 600 bozzetti in gesso di sculture di artisti italiani e stranieri.

Pietrasanta
La sede centrale è collocata nel complesso monumentale dell’ex convento, costruito nel XVI secolo a fianco della trecentesca chiesa di S. Agostino, che si affaccia sulla centrale piazza del Duomo. Nel chiostro si conservano lunette con episodi della vita del Santo affrescate da Astolfo Petrazzi nel XVII secolo. Con i restauri iniziati negli anni ’70 il complesso è diventato sede del Centro culturale “Luigi Russo” ed ospita, oltre al museo, la Biblioteca Comunale e le mostre temporanee. La sede distaccata Museo dei Bozzetti 2 è posta in un ex edificio industriale  degli anni Venti.

Aperto nel 1984 e ospitato nell’ex convento di S. Agostino, il Museo raccoglie oltre 600 bozzetti e modelli, prevalentemente in gesso, di sculture di più di 300 artisti italiani e stranieri che hanno svolto attività presso i laboratori del marmo e le fonderie del bronzo versiliesi; è quindi la testimonianza della tradizione della lavorazione artistica in scultura, caratteristica della città. Il bozzetto è l’idea originaria dello scultore e serve a capire il processo da cui nasce un’opera scultorea; le sculture realizzate sulla base di questi bozzetti si trovano in musei, collezioni e parchi di tutto il mondo. Nella collezione sono rappresentati i maggiori nomi della scultura contemporanea ed è presente un ricco archivio documentario sugli artisti ed i laboratori artigianali, sia cartaceo che informatizzato.

Nella sede distaccata del Museo dei Bozzetti 2, oltre alla raccolta di bozzetti in gesso e bozzetti grafici, vi sono sezioni dedicate alle tecniche di lavorazione artistica, con esposizione di strumenti di lavoro, pannelli didattici e ricostruzione di un interno di laboratorio di marmo, di bronzo e di mosaico; vi è poi una raccolta di modelli di opere monumentali del primo Novecento ed una sezione di bozzetti di cui è illustrato il processo creativo dell’opera; infine vi è allestito un grande atelier didattico dove si svolgono laboratori e proiezioni. Testimonianza della permanenza a Pietrasanta di scultori di fama internazionale è inoltre costituita dalle sculture monumentali donate alla città ed opportunamente ambientate negli spazi pubblici a formare un Parco Internazionale di Scultura Contemporanea diffuso sul territorio.

Il primo nucleo si è formato quando, in seguito all’organizzazione di rassegne sull’attività degli artisti in Versilia in rapporto ai laboratori del marmo, alcuni scultori e alcuni artigiani donarono alla città di Pietrasanta le opere esposte, bozzetti e modelli di loro proprietà. Da allora gli scultori ed i laboratori artigiani hanno continuato a donare i bozzetti, modelli e altri materiali attinenti la scultura. Il museo è stato intotolato nel 2007 a Pierluigi Gherardi, promotore e per molti anni responsabile dell'istituto museale.

Il museo presenta una vasta panoramica della scultura contemporanea. Si segnalano i bozzetti dei seguenti artisti: H.G. Adam, A. Bloc, H. Blumenfeld, F. Botero, A. Cardenas, P. Cascella, César, P. Consagra, N. De Saint Phalle, S. Etrog, N. Finotti, B. Flanagan, J.M. Folon, G. Fonseca, R. Gilardi, E. Gilioli, G. Guadagnucci, J.R. Ipousteguy, S. Jensen, H. Marinsky, I. Mitoraj, R. Murabito, C. Nivola, I. Noguchi, M. Papa, A. Penalba, G. Pomodoro, C.S. Signori, L. Tommasi, M. Tommasi, G. Vangi, K. Yasuda.

Orario:

Estate: martedì-domenica ore 18,30-20/21-24, chiuso lunedì. Inverno: martedì-sabato 14-19, domenica 16-19, chiuso lunedì.
Sede distaccata: estate sab-dom 17-20. Inverno: su appuntamento

Prezzo:
gratuito; visite guidate e didattica a pagamento

Accesso handicap:

PARZIALE

Contatti:
via S. Agostino 1; sede distaccata "Museo dei Bozzetti 2" via Marconi, 5
PIETRASANTA (LUCCA)
Telefono: 0584-795500; 0584 795501
E-mail: info@museodeibozzetti.it

E-mail: info@museodeibozzetti.it
Pietrasanta
Terra di artisti e lavoratori del marmo tra le Alpi Apuane e il mare
L’affascinante città di Pietrasanta è una meta perfetta per gli amanti dell’arte, sia classica che contemporanea. Centro di attrazione per artisti di tutto il mondo e vero hub della scultura internazionale, Pietrasanta si è negli ultimi decenni affermata come un vero e proprio museo a cielo aperto in cui ammirare, tra le tante gallerie e le piazze della cittadina, una rassegna ininterrotta e ...
Approfondiscikeyboard_backspace