Le ville storiche e i musei di Cecina
account_balanceMusei

Il Museo archeologico di Cecina

Dodici sale espositive permetteranno di ripercorrere la storia dall'età paleolitica fino a quella romana

Cecina
Il nuovo allestimento del Museo Archeologico di Cecina, inaugurato nell'agosto 2003, comprende nelle dodici sale espositive anche eccezionali prestiti provenienti dal Museo Archeologico di Firenze, dal Museo Guarnacci di Volterra, dalla collezione Chiellini di Livorno, restituisce con grande rigore e suggestione la storia dell'antico territorio che da Volterra arrivava fino al mare, in una sorta di viaggio che dall'età paleolitica arriva fino a quella romana, con una particolare attenzione alle influenze della cultura e del costume sugli Etruschi a partire dalla fine dell'VIII secolo alla metà del VI secolo a.C.
 
Il Museo ha sede nella Villa Guerrazzi, in località La Cinquantina. Illustra, dalla preistoria alla fine dell'antichità, il territorio della Val di Cecina (pertinente all'etrusca Volterra) attraverso reperti di straordinario interesse riferibili ad abitati, necropoli e attività artigianali e commerciali e provenienti da Volterra (necropoli di Badia), Casale Marittimo, Belora, Montescudaio, Casaglia, Guardistallo, Bibbona, Cecina, Castagneto Carducci.

 

Si segnalano, in particolare, gli eccezionali reperti provenienti dall'abitato e dalla necropoli di Casale Marittimo che evidenziano il ruolo e la ricchezza dei principi guerrieri etruschi, dominatori della bassa Val di Cecina, il cinerario da Montescudaio, decorato con figurine a tutto tondo alludenti al banchetto funebre, le oreficerie da Belora, reperti romani provenienti dal territorio (fra le attività produttive, importantissime le fornaci per anfore) e da relitti.

Sono inoltre esposti materiali pervenuti da varie regioni italiane, frutto di donazioni e di acquisti sul mercato antiquario (buccheri e ceramiche greche figurate; armi, oggetti in bronzo di uso ornamentale: spilloni, collane, elementi di cinture).


Cecina
Archeologia, sport e natura per una vacanza indimenticabile
Cecina, Bandiera Blu della Unione Europea e la sua marina, incastonate tra l'azzurro del mare ed il verde della campagna della Costa degli Etruschi, sono località molto amate dai turisti di tutto il mondo per le loro risorse storiche ed ambientali. Le origini di Cecina sono antichissime, tanto che recenti studi e ritrovamenti le fanno risalire al periodo neolitico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace