Bientina
location_cityArchitetture

Il Mastio di Bientina

Una torre trecentesca adibita alla promozione della cultura

piazzetta dell' angelo

Il Mastio di Bientina è la torre attigua alla Torre Civica, anch’esso danneggiato nel 1944 a seguito dei mentovati eventi bellici, e restituito all’uso pubblico ad opera dell’Amministrazione comunale nel 1997.
Il Mastio, di origine trecentesca, era il cassero della città unito alla rocca da un muro.
Al suo interno sono stati allestiti tre spaziosi locali: al Piano Terra un’ampia sala per riunioni e convegni, al primo piano è stata collocata la Biblioteca comunale che comprende più di 3.000 volumi. Annesso alla biblioteca, in apposito armadio è stato collocato l’archivio storico del Comune, che va dal 1402 al 1866.
Detto archivio comprende anche alcune sezioni contenenti gli archivi privati di alcune famiglie importanti di Bientina, attualmente estinte (Cosci, Gerini, ecc...).
L’accesso alla Biblioteca è assicurato ogni giorno dalle 9,30 alle 12,30 e il pomeriggio dalle 15,30 alle 19,30 (nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdi).


 

Bientina
Sui Monti Pisani un centro dal cuore verde
Pur avendo perso la sua antica veste medievale per assumere una connotazione di carattere commerciale, a Bientina è possibile visitare: la Chiesa di Santa Maria Assunta, dove sono conservate le spoglie di San Valentino, il Museo di Arte Sacra, il Museo Etrusco e la Chiesa di San Girolamo, dove è allestita una mostra permanente sulla storia antica del territorio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace