Il Centro di Documentazione Archeologica dell’Alta Valdera
account_balanceMusei

Centro Documentazione della Valdera

Dagli etruschi fino all'epoca medievale

Capannoli
Il centro espositivo e di documentazione di Capannoli, costituito nel giugno del 1999, è il primo nato tra quelli previsti nel progetto “Percorsi Archeologici dell’Alta e Media Valdera” e ha sede nella Villa Comunale Baciocchi. Alla realizzazione ha partecipato in modo molto attivo anche il Gruppo Archeologico “Tectiana” della Valdera e delle Colline Pisane.
 
Il centro espositivo si compone attualmente di due sezioni: la prima è dotata di vetrine che espongono la parte documentaristica generale, con pannelli che illustrano i metodi di ricerca adottati, le zone esplorate, gli aspetti geologici della Valdera e le varie scoperte, all’interno di un arco cronologico che va dal Paleolitico al Medioevo. In questa sezione inoltre sono state allestite due piccole vetrine a leggio con reperti rinvenuti in Valdera e risalenti ad epoche che vanno dal paleolitico, all’epoca etrusco-romana, fino all’epoca medioevale. Vi sono infine pannelli che offrono uno spaccato della frequentazione della Valdera nella Preistoria, altri che illustrano la Valdera in epoca etrusco-romana e in epoca medioevale.

Nella seconda sezione sono presenti reperti etruschi provenienti da necropoli ritrovate in altri comuni della Valdera. Interessante è la ricostruzione a grandezza naturale di una tomba etrusca trovata a Montevaso, nel comune di Chianni.
Altre attrazioni a Capannolikeyboard_backspace
Capannoli
L'ideale per abbinare la cultura allo sport
Capannoli, borgo di origine medievale, si trova sul declivio di un colle che si affaccia sulla valle del fiume Era. In una posizione anticamente di grande rilievo, si è sviluppato prima come borgo fortificato, poi come centro dedito agli scambi commerciali ed economici. ...
Approfondiscikeyboard_backspace