Organo di Casalguidi
Luoghi di culto

Casalguidi, melodie dell'antico organo

Alla chiesa di San Pietro il prezioso Agati Tronci, rinato dopo un accurato restauro

Serravalle Pistoiese
Casalguidi è un popoloso borgo nel comprensorio di Serravalle Pistoiese e si trova tra Quarrata e le prime pendici del Montalbano, proprio sotto il San Baronto. Conosciuto fino al XVII secolo con il nome di Casale, la cittadina è costruita intorno alla sua piazza principale vicino alla quale si trova la chiesa di San Pietro, documentata fin dal XII secolo.

La pieve conserva una preziosa tavola opera di Leonardo Malatesta che raffigura la Madonna col Bambino e i santi Pietro, Sebastiano, Cosma, Silvestro e Giovannino (1518). Oltre ad altre opere di notevole valore artistico tra cui la tela di altare di Alessio Gimignani e gli affreschi di Pietro Ulivi, la chiesa di San Pietro conserva il Crocifisso ligneo che viene portato in processione il venerdì santo in occasione della Festa Bella, che si svolge ogni tre anni e che risale al XVII secolo.

Sopra l’ingresso principale, collocato su una cantoria in legno pitturato, si trova un Organo Agati – Tronci del 1898, che offre un prospetto di 27 canne disposte a cuspide. I capitelli laterali e il timpano triangolare con due pinnacoli sormontati da una coppia di angeli a tutto tondo conferiscono allo strumento un aspetto solenne, facendolo somigliare ad un antico ciborio . Il Cartiglio a stampa con data e numero d’opera recita: "Ditta Agati Tronci / Direttore Proprietario / Cav. Filippo Tronci / premiato con diploma d’onore / Pistoia Corso Vitt. Em. N 1066 / Anno 1898 Organo restaurato".

Lo strumento dopo il restauro eseguito alla fine degli anni Ottanta è tornato perfettamente in funzione e permette di offrire molte occasioni concertistiche agli amanti della musica sacra. Decenni di incuria avevano prodotto danni all’accordatura, con la scomparsa della Viola e del Cornetto, del Ripieno e della Voce Angelica.
Serravalle Pistoiese
Una tappa imperdibile per lo shopping di qualità
I territorio del Comune di Serravalle, esteso sul versante orientale del Montalbano, trova il suo elemento di continuità proprio in tale sistema collinare, poiché la viabilità ordinaria non collega in modo diretto tutte le frazioni del Comune. ...
Approfondiscikeyboard_backspace