Vetro di Empoli
Cristallo

Il vetro di Empoli

Una lavorazione nata per affiancare la produzione vinicola

style
Categoria
Cristallo

Empoli e il suo circondario sono una realtà importantissima nel campo della produzione vetraria in Italia. Le varie fasi della lavorazione sono attività di rilevanza economica, che coinvolgono numerose aziende da piccole a grandi presenti in quest'area.  

La lavorazione del vetro
La lavorazione del vetro

Un'attività che prosegue un'antica tradizione, iniziata come complementare alla produzione vinicola. Il fiasco di vetro verde, destinato a contenere il vino prodotto nella zona, è un emblema estremamente popolare che riassume in sé importanti attività, da quella vinicola a quella della paglia, impiegata per rivestire il panciuto contenitore.

Il vetro verde di Empoli, andando ben oltre il fiasco, vide una stagione d'oro nel periodo a cavallo fra le due guerre mondiali, divenendo protagonista nelle arti decorative; dopodiché la sua produzione sia artistica sia legata ad oggetti di uso quotidiano perse l'interesse del mercato.

Oggi il vetro verde viene lavorato insieme a quello colorato giallo o azzurro: tutte queste sfumature sono colorazioni naturali del vetro comune. Di grande rilievo è anche la produzione artistica del vetro, sia lavorato a mano che soffiato, che viene declinato anche in opere di design destinate all'arredamento.

In Valdelsa, a sud di Empoli, nella città di Gambassi, la produzione vetraria è documentata a partire dal XIII secolo. I bicchierai di Gambassi erano molto conosciuti e richiesti in tutta Italia nel periodo rinascimentale. Numerose campagne di scavo hanno portato alla luce antiche fornaci, mentre una mostra permanente permette di ammirare i prodotti realizzati nel corso dei secoli.

Cover image credit: Museo del Vetro di Empoli

&
Artigianato