Montemignaio

Montemignaio

Immerso nei rigogliosi boschi del Casentino

Uno dei più piccoli comuni della provincia aretina, conserva dell'antico abitato denominato Castel Leone alcune testimonianze nella cinta muraria e in una delle due torri. Il paese è completamente immerso nei boschi di querce e castagni che, da sempre, hanno rappresentato la maggiore risorsa economica della gente del borgo. Qui si trova uno dei più notevoli edifici del Casentino, ovvero la Pieve romanica di Santa Maria Assunta. Essa evoca nelle sue decorazioni  segni della storia locale collegata alla tradizione e al lavoro dei boschi tipico della gente di questi luoghi. A due chilometri dal paese è da non perdere una breve sosta per la visita al piccolo romitorio di Santa Maria delle Calle.  Il paese di Montemignaio  si estende sulle boscose pendici del Pratomagno fra il monte Secchieta ed il valico della Consuma. Da qui si ha un singolare panorama sul degradare dei campi a terrazze.
Il Casentino rimane uno dei paesaggi più affascinanti della Toscana, non solo come attrazione naturalistica ma anche storico-culturale poichè nel passato è stato luogo di attraversamento di numerose popolazioni e territorio di dominio di famiglie importanti.









 
&
Il territorio
Foliage, Casentino

Casentino

Una vallata boschiva circondata dagli Appennini, che accoglie i luoghi della fede
Terra di boschi e monumenti della fede, di silenzi profondi e di rivoluzioni dell’anima, il Casentino parla il linguaggio della meditazione e del raccoglimento. ...
Approfondiscikeyboard_backspace