fb track
Manciano
Photo ©TPT

Manciano

Nel cuore della Maremma panorami incantevoli e il fascino delle Terme di Saturnia

Leggi la storia Manciano su logo toscana ovunque bella Manciano - Manciano, una Maremma da scoprire tra storia e sapori - Toscana Ovunque Bella Manciano Manciano, una Maremma da scoprire tra storia e sapori Un viaggio tra Saturnia, Montemerano e Manciano, un tuffo nel Medioevo e nei sapori della bassa Maremma.Leggi la storia

Manciano vede il suo territorio estendersi su ampia parte delle terre della Maremma. Il borgo, arroccato su un colle, guarda a un’immensa campagna punteggiata qua e là di preziosi villaggi di fattezza medievale, sentieri nella natura per ogni tipo di escursione, spazi per il relax e interessanti musei.

Nel paese di Manciano il vento tira da ogni direzione, così come in ogni direzione è possibile volgere lo sguardo, dall’Amiata all’Argentario, fino alle isole dell’Arcipelago. Al centro si erge il Cassero, un possente edificio del XII secolo, che, dai tempi del Granducato, è sede del palazzo comunale. Le sue sale costituiscono un museo spontaneo, con una carrellata di storia e di arte, e la sua torre, anche se ricostruita, è da raggiungere per il panorama che offre.

Con estrema sicurezza le origini di Manciano e degli insediamenti del circondario sono antichissime. Molti sono i siti archeologici che raccontano il trascorso di queste zone e molti sono i reperti che vengono ritrovati ancora oggi, poi adeguatamente raccolti in interessanti musei. In particolare, si distingue il Museo di Preistoria e Protostoria della Valle del Fiore, proprio a Manciano. È un museo dove l’antico assume la forma della contemporaneità, rivelandosi con mezzi attuali e interattivi: attraverso ricostruzioni tridimensionali e realtà aumentata, si intraprende un moderno viaggio di milioni di anni.

Le opportunità per appassionati Indiana Jones non finiscono qui, perché nel territorio di Manciano si rinvengono anche resti etruschi e romani, come a Poggio Murella, Poggio Capanne o la necropoli del Puntone, con circa quaranta tombe.

Chiamare frazioni gli abitati di Manciano è riduttivo: ognuno di questi è unico e sempre meritevole di un’appassionata visita. Montemerano, per esempio, con la sua piazza del Castello e la sua atmosfera fiabesca, è conosciuto in tutto il mondo. Il suo carattere spiccatamente medievale lo avvolge nel mistero e ne fa uno de "I Borghi più belli d’Italia". Si segnala, poi, Marsiliana, antica cittadina etrusca, dove oggi è possibile visitare, nella Tenuta dei Corsini, il Museo della Fattoria, un’esposizione fatta di quegli strumenti, arredi e abbigliamento che illustrano la vita dell’azienda agricola nell’Ottocento.

Altra località che è senza dubbio nota è Saturnia, anch’essa con un passato etrusco e romano e un presente che è fatto delle sue terme. Le acque sulfuree che sgorgano a 37,5° offrono riposanti momenti, per esempio alle Cascate del Mulino, delle piscine naturali all’aperto che attirano visitatori da ogni luogo.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Manciano
&
Il territorio
Butteri, maremma

Maremma Sud

Mare cristallino, campagna intatta, terme e l’incanto dei borghi etruschi
La Maremma del sud è una terra selvaggia, che si lascia dominare dalla natura più incontaminata, quella della macchia mediterranea che inebria con i suoi profumi dalla collina al mare. ...
Approfondiscikeyboard_backspace