Collesalvetti

Collesalvetti

Un territorio da scoprire immerso nella natura mediterranea

Leggi la storia Collesalvetti su Abbazie e leggende tra boschi e fiumi nascosti a Collesalvetti Perdersi e ritrovarsi in un territorio che nasconde (ma non ruba)Leggi la storia
Un prezioso scenario ambientale fa da sfondo al comune di Collesalvetti, antico centro romano, poi feudo medievale ed importante villaggio agricolo, immerso nella campagna, tra le colline, i boschi ed una ricca vegetazione mediterranea. Il Parco dei Monti Livornesi, area di natura protetta che si estende tra Collesalvetti, Livorno e Rosignano, sorta di isola fossile emersa in tempi relativamente recenti, presenta meraviglie botaniche, geologiche ed archeologiche. Nelle vicinanze di Collesalvetti numerosi paesi, ricchi di storia, animano questa terra ricca di tradizioni. Nella località di Torretta Vecchia sono presenti resti della mansio romana della prima metà del I° secolo a.C., dove è visibile un ampio cortile con portici su cui si affacciano resti di locali con pavimenti a mosaico ed impianti termali. La mansio era un’antica stazione di sosta costruita in concomitanza con l’apertura della via Emilia.

Disseminate nello splendido ambiente naturale che caratterizza questa parte della Costa degli Etruschi, si trovano numerose strutture agrituristiche che offrono servizi di qualità e sono attrezzate per offrire interessanti occasioni per escursioni e pratiche sportive. Particolarmente gustosi la gastronomia a base di selvaggina, pasta fresca, verdure ed i prodotti tipici come i salumi ed i formaggi di produzione locale. I vini e l'olio di qualità caratterizzano questa parte della Costa degli Etruschi, attraversata dalla Strada del Vino. La vicinanza al mare ed alle città d'arte rendono Collesalvetti un importante baricentro per soggiorni ricchi di opportunità. Un’intensa attività culturale, in particolare legata alla musica, propone interessanti iniziative durante tutto l’anno.

I borghi - Nugola, Vicarello, Guasticce, Castell'Anselmo, Stagno, Vicarello, Parrana San Giusto, Parrana San Martino, Colognole sono tipici borghi toscani, dove vivono importanti testimonianze del passato e la natura è ancora incontaminata. Adagiati nella campagna o arroccati sulle alture, sempre immersi nel verde, questi paesi riservano piacevoli sorprese. Attraverso suggestivi itinerari naturalistici si scoprono antiche abbazie, chiese, sorgenti e vecchi mulini.
Nei pressi del paese di Parrana si trova la Sambuca, che ospita una chiesa ed un romitorio, di cui si ha menzione fino dal 1200. Costruita dagli Agostiniani, ampliata dai Gesuiti, un tempo meta di eremiti, viandanti e pellegrini, rappresenta un monumento di grande interesse e suggestione. Ad essa si accede attraverso un sentiero nel verde di una vallata.
L'Acquedotto di Colognole, realizzato tra il 1700 e il 1800, ha un notevole valore architettonico. Imponente costruzione idraulica attraversa per 20 km uno splendido tratto di territorio e rappresenta un suggestivo itinerario storico e naturalistico dove, tra i boschi e la macchia mediterranea, cisterne ed arcate oltrepassano torrenti e corsi d’acqua. Sempre a Colognole la chiesa del paese ospita un organo seicentesco di grande pregio artistico.

La natura -  Le alture situate alle spalle di Livorno, anticamente (20 milioni di anni fa!) isole facenti parte di un arcipelago, danno origine al Parco dei Monti Livornesi. Il Parco rappresenta un esempio unico di macchia mediterranea, costituito da boschi di erica, lecci, olmi e sugheri. I fiori delle ginestre e delle orchidee rendono i colori del parco ancora più brillanti. Verdi pioppi, salici e frassini si specchiano nei corsi d'acqua e nelle sorgenti. Cinghiali, volpi, donnole e faine vivono abitualmente nel Parco. Oltre alle risorse naturalistiche ed ambientali sono presenti antichi reperti archeologici ed importanti monumenti, come la Sambuca e l'Acquedotto del Poccianti. Terra di elezione per le manifestazioni a contatto con la natura, il territorio di Collesalvetti si caratterizza per iniziative incentrate sulle attività in campagna e sugli sport all'aria aperta, come la pesca sportiva, la canoa, la caccia, il tiro con l'arco ed al piattello. Nello scenario tipico della campagna toscana, dove sono presenti numerosi centri ippici, maneggi e tenute per l'allevamento degli animali, sono assai stimolanti le opportunità di svago e di contatto con la natura. Grazie ai sentieri escursionistici e panoramici, il Parco è luogo prediletto per il trekking e le passeggiate a piedi, in bicicletta, a cavallo.
2
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Collesalvetti
&
Il territorio
Orciano, Colline Livornesi

Colline livornesi

Macchia mediterranea, natura incontaminata e antichi reperti archeologici
I monti situati alle spalle di Livorno, 20 milioni di anni fa isole facenti parte di un arcipelago, danno origine al Parco delle Colline Livornesi, che comprende parte importante del territorio ...
Approfondiscikeyboard_backspace