Castelnuovo in Val di Cecina

Castelnuovo Val di Cecina

Un paesaggio mozzafiato tra scenari lunari e macchia mediterranea

Leggi la storia Castelnuovo Val di Cecina su logo toscana ovunque bella Castelnuovo Val di Cecina Castelnuovo Val di Cecina, un borgo fra le nuvole Lasciati condurre dal caso, dall’istinto e dalla poesiaLeggi la storia

Castelnuovo Val di Cecina è un borgo collinare riconoscibile dalla sua caratteristica a forma di grappolo d’uva. Disseminato di piccoli borghi, il territorio è particolarmente variegato e spazia dall’atmosfera appenninica alla macchia mediterranea, per poi passare al paesaggio collinare con vigneti e oliveti.

Castelnuovo è una meta adatta agli amanti della natura, dal borgo partono diversi percorsi naturalistici che raggiungono luoghi di interesse storico, come il ponte sul torrente Pavone, o punti panoramici da cui si possono ammirare la Val di Cornia e il Golfo di Piombino.

Nei pressi del borgo fortificato di Montecastelli - oltre alla bella pieve romanica dei Santi Filippo e Giacomo - è da non perdere la Buca delle Fate, piccola cala di acqua cristallina nel cuore della Costa degli Etruschi; poi un ipogeo etrusco del VI secolo a.C, e infine i resti delle miniere di rame, inattive dal 1941. Intorno all’antico borgo di Sasso Pisano, si possono ammirare notevoli fenomeni geotermici, le putizze e le fumarole, che conferiscono al paesaggio un aspetto misterioso e infernale, con vapori che escono dal terreno diffondendo nell’aria un acre odore di zolfo. 

Interessante anche l’area termale del Bagnone, un complesso ellenistico del III secolo a.C. tornato visitabile in seguito a una lunga campagna di scavi, e da cui ancor oggi sgorgano sorgenti d’acqua con temperatura tra i 40 e i 70 gradi.

Infine nel caratteristico borgo medievale di Lecciavale la pena visitare la cappella dedicata alla Madonna del Latte, di cui si celebra la festa il 14 giugno invocandone la protezione dalla grandine.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Castelnuovo Val di Cecina