fb track
Default
collectionsMostre

Monet Experience un percorso immersivo a Firenze

Fino al 1° maggio 2018 nella chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte

Dopo Klimt e Da Vinci sarà la magia di Monet e degli impressionisti al centro del nuovo percorso immersivo che sarà aperto fino al primo maggio 2018 nella chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte, a Firenze. Saranno di scena i capolavori del pittore che amava rappresentare en plein air, la bellezza della natura in un percorso virtuale d’immagini e sonorità avvolgenti, un incantesimo emozionale accompagnato da una colonna sonora che si avvale di brani firmati, da Debussy, Fauré, Offenbach e Bizet. I quadri digitali nascono e si dilatano a 360 gradi sugli schermi giganteschi dell’allestimento e sulle architetture del luogo espositivo, una narrazione lunga 65 minuti che in 20 scene si esplicita anche nella percezione olfattiva dei profumi naturali appositamente creati da Aromantique. Nella sezione introduttiva sarà possibile proseguire l’avventura a tre dimensioni con gli Oculus Vr proposta ai visitatori come integrazione della mostra. A partire dal 26 novembre inizierà il programma delle matinée domenicali di danza proposte dagli artisti della Lyric Dance Company, che durante la rappresentazione proporranno spettacolari interventi coreografici. Ma non è finita qui le produzioni multimediali di Crossmedia Group dopo due anni di successi in Italia sono pronte per essere amate anche all’estero.
Quando
Dal 16 nov 2017 
al 01 mag 2018
Via di Santo Stefano in Pane, 1 map
Dove
Via di Santo Stefano in Pane, 1
Info
Tel. +39 055 217418