Villa Nistri
location_cityArchitetture

Villa Nistri a Viareggio

Viareggio 1912; l'edificio è una residenza privata e non è visitabile all'interno

Viareggio

Realizzata nel 1912 dal professor Enrico Nistri, la costruzione costituisce l'esempio più compiuto e significativo in città di architettura ispirata a precisi temi orientali. Sull'edificio, a pianta rettangolare e di articolata composizione volumetrica, spicca una torre angolare la cui silhouette merlata rimanda direttamente all'immagine di un minareto egiziano. Le facciate, disegnate da una colorazione a fasce bicrome connotate da un ricco repertorio di motivi decorativi ed epigrafici, dichiarano una chiara contaminazione con l'arte islamica. I prospetti sono variamente articolati e privi di gerarchie compositive; aperture monofore e bifore, con apertura ogivale e intradosso decorato, si alternano ai lati della loggia d'ingresso. Al primo piano le monofore sono intervallate alle finestre rettangolari decorate con motivi ad arabesco. L'altro fronte è animato dal gioco dei volumi tendente ad esaltare la verticalità con la torre disegnata da trifore. I particolari minuti dei repertori islamici sono evidenti nei pannelli incassati, nelle modanature, nella decorazione del coronamento dell'edificio, nell'uso dei colori, nelle mensole lignee a sostegno delle parti aggettanti, nei balconi, nelle specchiature con decori del muro di cinta, nei ferri battuti, nel complesso gioco dei profili e dei materiali.
L'edificio è una residenza privata e non è visitabile all'interno.
(Articolo a cura della Provincia di Lucca).

Viareggio
Da un piccolo borgo di pescatori a una meta balneare tra le più note in Toscana, ecco la città del Carnevale
Il mare da una parte, le candide vette delle Apuane dall’altra, chi non ha mai visto la classica istantanea di Viareggio? Passeggiare tra le vezzose stradine del centro, prendere un gelato in Passeggiata o in pineta, spingersi al mare in Darsena o, ancor più là, verso la parte di spiaggia più selvaggia, la Lecciona - quasi a Torre del Lago; mangiare pesce in una delle tipiche trattorie di ...
Approfondiscikeyboard_backspace