fb track
account_balanceMusei

Museo Giorgio Kienerk

Le opere sono donate dalla figlia del pittore, Vittoria, al comune di Fauglia

Map for 43.569126,10.517187
Fauglia

Il Museo Giorgio Kienerk è ospitato nell'edificio ottocentesco della ex pretura di Fauglia, all'interno di quelle che erano le celle della prigione. E' stato creato per conservare e per garantire la fruizione pubblica della raccolta di opere del pittore postmacchiaiolo Kienerk, che la figlia Vittoria ha donato alla comunità di Fauglia.
L'artista infatti, nato a Firenze nel 1869, trascorse molto tempo a Fauglia dove possedeva una casa di campagna, la villa di via Poggio alla Farnia, e dove morì nel 1948.
Kienerk ha immortalato le colline intorno al borgo in diverse opere che si possono ammirare nel museo a lui dedicato, dove si trovano pitture ad olio, bassorilievi, sculture, incisioni e litografie.

Info: rmvaldera.it

Fauglia
con le sue ondeggianti colline ispirazione per pittori e letterati
Per i cultori degli inconfondibili paesaggi toscani, fatti di ondeggianti colline che cambiano colori e sfumature con lo scorrere dei mesi, Fauglia è come una pinacoteca di immagini ideali. Piccolo paese dal passato rurale, è oggi un perfetto luogo di riposo lontano dalla città, immerso com'è tra campi di grano e balle di fieno. ...
Approfondiscikeyboard_backspace
Potrebbe interessarti