Museo della figurina di gesso e dell'Emigrazione
account_balanceMusei

Museo della figurina di gesso e dell'Emigrazione

Una collezione di volti in gesso

Coreglia Antelminelli
Il museo raccoglie gessi dei sec. XVIII-XIX una documentazione sulla lavorazione del gesso con laboratorio, la mostra del presepe permanente. Con gli esemplari esposti, di pregevole fattura e di profondo significato storico-sociale, risalenti al periodo dal medioevo all'età contemporanea, l'esposizione rappresenta quel particolare fenomeno migratorio che, in passato ha prodotto rilevanti effetti in vari Stati europei, basato sulla fabbricazione e la vendita ambulante delle figurine di gesso verificato soltanto in questa Valle dal XVI al XX secolo.

Gli esemplari conservati provengono in gran parte dalla Scuola di Disegno e Plastica "Carlo Vanni" e dalla donazione di Remo Molinari (1883-1973) discendente di una importante bottega familiare di figurinai. Ad arricchire la raccolta hanno contribuito numerosi privati in particolare di Coreglia.


Orario:
Dal 1 ottobre al 30 aprile, tutti i giorni feriali, ore 9-13. Da maggio a settembre tutti i giorni feriali ore 9-13, festivi ore 10-13 e 16-19. 

Prezzo:
2,00 € intero;
1,00 € ridotto. 

Accesso handicap:
No

Contatti:
via del Mangano 17
COREGLIA ANTELMINELLI (LUCCA)
Telefono: 0583-78082
E-mail: museofigurina@comune.coreglia.lu.it
www.comune.coreglia.lu.it
Coreglia Antelminelli
Antichissimo castello e sentinella avanzata della repubblica lucchese. Un piccolo borgo medioevale tutto da scoprire
Situato nella Media Valle del Serchio, Coreglia Antelminelli è un bel paese arroccato a 595 metri sul livello del mare, con alle spalle l'arco degli appennini. I primi documenti sull'origine di Coreglia appartengono alla storia della Chiesa e risalgono al decimo secolo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace