fb track
Museo-Contrada-Torre-Siena
Photo ©Sailko
account_balanceMusei

Il Museo della Contrada della Torre

Conserva i drappelloni e i costumi del Palio ma anche testimonianze del passato

Map for 43.31704,11.334333
Siena

Il Museo della Contrada della Torre a Siena è annesso alla sede della Contrada in via Salicotto. L'Oratorio, dedicato ai Santi Giacomo e Cristoforo, fu fatto costruire dalla Fraternita della Concezione per celebrare la vittoria di Camollia (1526), fu terminato nel 1536 e ristrutturato nel Settecento. Conserva una Andata al Calvario del Sodoma (inizio XVI secolo), una tavola di Giovanni di Lorenzo (1545), una Crocifissione e una Decollazione di San Giacomo di Rutilio Manetti (XVII secolo). Il Museo documenta la storia della contrada conservando ed esponendo i drappelloni e i costumi del palio ed altri arredi.
Inoltre il Museo conserva notevoli testimonianze del passato tra cui una tomba etrusca ipogea del II secolo avanti Cristo, una cisterna di epoca romana per la raccolta dell'acqua, un tratto delle mura duecentesche e una fossa per conservare il grano del Quattrocento.

Info: contradadellatorre.it

Siena
La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoli
Siena si vede sin da lontano risplendere perfetta nel suo equilibrio medievale. I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano come un tempo in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace