fb track
account_balanceMusei

Il Museo della Contrada della Tartuca

In mostra i Palii vinti, dipinti da artisti come Botero e Mitoraj

Map for 43.314804,11.329584
Siena

Il Museo della Contrada della Tartuca è annesso all'Oratorio della contrada in via Tommaso Pendola, dedicato a Sant'Antonio da Padova, un bell'esempio di edificio barocco in Siena, costruito tra il 1682 il 1685 da Niccolò e Iacomo Franchini.
Il percorso è divisi in tre sezioni. Nel Museo degli arredi sacri sono conservate gli antichi oggetti sacri provenienti dalla chiesa, come paramenti e reliquiari, mentre il Museo del costume conserva le montature, ovvero i costumi utilizzati per il corteo storico dalla seconda metà dell'Ottocento ad oggi.
Infine la sezione del Museo del Palio conserva i Drappelloni vinti dalla contrada, tra cui quelli dipinti da grandi artisti come Fernando Botero e Igor Mitoraj.

Info: www.tartuca.it

Siena
La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoli
Siena si vede sin da lontano risplendere perfetta nel suo equilibrio medievale. I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano come un tempo in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace