Museo d'Arte Sacra, Incisa Val d'Arno
account_balanceMusei

Museo d'Arte Sacra, Incisa Val d'Arno

Un percorso museale creato per valorizzare e salvaguardare il patrimonio artistico sacro

Figline e Incisa Valdarno

L’Oratorio del Crocifisso, che ospita il Museo di Arte Sacra, risale al Trecento, ma è stato rimaneggiato nel Seicento. L’edificio ha una forma semplice: un’unica navata con al centro un altare a forma di ara in pietra serena. E’ sito a mezza costa della strada che dal centro urbano porta al Castello, la zona antica del paese di Incisa.

Prende il suo nome dal Crocifisso miracoloso che fu portato a Incisa nel Trecento da una processione di penitenti bianchi, così detti per il colore della loro veste: essi invocavano fratellanza e perdono quali rimedi contro le avversità. Ancora oggi a Incisa si celebra la festa del Perdono.

Il museo appartiene ad una rete di piccoli musei territoriali, istituiti con la finalità di far sì che le opere d'arte provenienti da chiese del territorio, in molti casi non più utilizzate, restino patrimonio storico-culturale della comunità cui appartengono. L'apertura del museo si inserisce in un più ampio progetto di valorizzazione dei beni culturali del territorio con interventi allargati al paesaggio, alla viabilità antica, alle testimonianze storiche ed architettoniche.

Le opere provengono dallo stesso Oratorio del Crocifisso e da altre chiese del territorio comunale di Incisa in Val d'Arno come San Lorenzo a Cappiano, San Quirico a Montelfi, San Michele a Morniano, San Vito a Loppiano, San Niccolò ad Olmeto, Cetina.


Orario:
Aprile -Settembre: sabato, domenica e giorni festivi dalle ore 16.30 alle 19.30.

Aperture su prenotazione in periodi, orari e giorni diversi.


Prezzo:
3,00 €; ridotto per studenti della scuola dell'obbligo ed ultrassantacinquenni 1,50 €; gratuito sotto 6 anni.


Accesso handicap:
Si

Contatti:

via Castellana
Figline e Incisa Valdarno (FIRENZE)
Telefono: 055 8333433 (ufficio cultura Comune Incisa V.no) - 055 863129 (Ufficio Informazione Zonale Valdarno Fiorentino)
E-mail: e.bargilli@comune.incisa-valdarno.fi.it
http://www.comune.incisa-valdarno.fi.it/

Figline e Incisa Valdarno
Alla scoperta di un comune di origine "recente" in Toscana
La città di Figline e Incisa Valdarno (nata l’1 gennaio 2014 dalla fusione dei Comuni di Figline Valdarno e Incisa in Val d’Arno) si trova nell’area del Valdarno superiore fiorentino, collocata in una posizione geografica privilegiata al centro del triangolo urbano Siena-Firenze-Arezzo: copre la zona che dal capoluogo toscano arriva ad Arezzo, racchiusa tra il massiccio del Pratomagno e le ...
Approfondiscikeyboard_backspace