La rocca degli Estensi
location_cityArchitetture

La rocca degli Estensi a Camporgiano

Una delle rocche della potente famiglia estense

Camporgiano
A Camporgiano si trova la rocca della potente famiglia di Ferrara, gli Estensi, costruita intorno al XV secolo. Dal passato glorioso perchè centro medievale della città adesso non conserva molto della sua struttura originaria a causa soprattutto del terremoto del 1920 che colpì tutta la Garfagnana e la Lunigiana.

La rocca di Camporgiano è collocata su un rilievo roccioso a guardia di uno dei più importanti rami della viabilità storica della Valle superiore del Serchio. È posta in stretto rapporto visivo con la fortezza delle Verrucole che, al di là del fiume, controlla l'altro ramo di viabilità.
 
La fortificazione è a pianta quadrangolare irregolare, la cinta delle mura è dotata di due grossi torrioni di forma tronco-conica che costituiscono la parte più significativa ed emblematica della fortificazione; le muraglie, in pietra locale solo sbozzata, sono coronate da un camminamento per la ronda aggettante rispetto alla parete. Vi si accede attraverso un'unica porta, situata nel lato nord-ovest, munita da un piccolo corpo di guardia

All'interno delle mura sono ancora visibili la base della torre campanaria della chiesa romanica di San Sisto e alcune porzioni delle mura medioevali che costituivano il nucleo più antico della fortificazione, rimesse alla luce da una recente campagna di scavi archeologici.

Sulle basi della fortezza ancora visibili è stata costruita una villa residenziale che nella seconda guerra mondiale venne utilizzata come rifugio per i bombardamenti.

La rocca adesso è di proprietà privata ed è visitabile al suo interno. Qui si trova l'interessante museo delle ceramiche di Camporgiano, grazie ai ritrovamenti del restauro avvenuto nel dopoguerra, che portò alla luce nel pozzo da butto del castello delle preziose ceramiche rinascimentali.

Orario:
Visibile su richiesta previa prenotazione con almeno una settimana di anticipo durante tutto l'anno.
Dal 1 giugno al 31 agosto: sabato ore 15-18.30; domenica ore 10-12.30 e 15,30-18,30.

Prezzo:
gratuito

Accesso handicap:
parziale
 
Camporgiano
La rocca estense domina dall'alto il piccolo borgo che sorge sulla riva del fiume Serchio
Il comune di Camporgiano sorge sulla riva destra del fiume Serchio in una valle che divide le due catene montuose delle Alpi Apuane e degli Appennini. I borghi che fanno parte del comune hannomantenuto un impianto urbanistico medievale e ognuno di essi reca importanti testimonianze della cultura e della storia garfagnina. ...
Approfondiscikeyboard_backspace