Roseto Botanico Carla Fineschi a Cavriglia
natureElementi naturalistici

Il Roseto Botanico "Carla Fineschi"

A Cavriglia oltre 6500 rose diverse per specie e varietà

Località Casalone
Il Roseto Botanico Fineschi è il roseto privato più grande del Mondo, raccoglie oltre 6500 rose diverse tra specie e varietà (è secondo solo al Roseto di Sangerhausen di proprietà pubblica, sito in Germania Orientale che raccoglie circa 8300 rose diverse). Il Roseto Fineschi si trova a Cavriglia, in provincia di Arezzo, a 50 Km da Firenze.

E’ uno spettacolare Giardino Botanico circoscritto al genus rosa, nel quale sono state messe a dimora esclusivamente rose e lì sono coltivate permanentemente a scopo didattico, in quello che può essere definito il "Museo vivente della rosa". La visita a questo straordinario museo è un'esperienza indimenticabile ed uno spettacolo senza eguali.

Il Roseto è stato creato a partire dal 1967 dal Prof. Gianfranco Fineschi, Professore ordinario di Clinica Ortopedica, già docente alla Facoltà Cattolica di Roma e chirurgo di Papa Wojtyla. La collezione non conosce la parola fine, ogni anno infatti si arricchisce di nuove rose.

Il Professore ha organizzato la disposizione con rigore tassonomico dividendo le rose secondo le regole della loro classificazione, quindi con un impianto a sezioni e apponendo ai piedi di ciascuna di esse una targhetta sulla quale è inciso il nome della rosa, l’anno di introduzione e il nome del creatore. Il suo lavoro continua oggi per opera delle figlie e della sorella.

La visita al Roseto Fineschi consente di vedere direttamente la grande gamma di forme delle rose, le molteplici forme di portamento, l’infinito ventaglio di colori, la varietà e la diversità dei profumi e molte altre caratteristiche somatiche quali: foglie, spine, steli, bacche, etc.

La Rosa è da sempre considerata la "Regina dei fiori" perché poche altre piante danno al coltivatore dilettante tante soddisfazioni quante ne danno le rose in cambio del poco tempo ad esse dedicato.

Il Roseto è visitabile tutti i giorni feriali e festivi dalla prima domenica di maggio all’ultima domenica di giugno, dalle ore 9 alle ore 19.

Per visite di gruppi numerosi è necessaria la prenotazione:
Tel. +39 347 6696900 - +39 339 5295463 - +39 366 2063941
Fax  +39 055 966638

Per maggiori informazioni:
www.rosetofineschi.it
Cavriglia
Immersa nella natura offre ai suoi visitatori incredibili bellezze architettoniche e naturali
Il territorio di Cavriglia si estende sulle pendici orientali dei Monti del Chianti, nel Valdarno superiore, ed è solcato da numerosi corsi d'acqua che scendono verso l'Arno. I primi insediamenti umani sono molto antichi, come testimoniano alcuni ritrovamenti archeologici di epoca romana ed etrusca. ...
Approfondiscikeyboard_backspace