natureElementi naturalistici

Il Parco dell'Orecchiella

Una riserva naturale nel cuore della Garfagnana

San Romano in Garfagnana

Il Parco dell’Orecchiella è una riserva naturale nel cuore della Garfagnana, tra i comuni di Piazza al Serchio, San Romano, Sillano e Villa Collemandina, protetta dal Corpo Forestale dello Stato che comprende anche la Pania di Corfino e la Lama Rossa.

Qui si possono fare trekking ed escursioni in mountain bike e a cavallo, nonché visite guidate, nelle imponenti foreste di faggio, castagni e abeti, ancora oggi popolate da animali selvatici come il lupo appenninico, i cervi, i mufloni e l'aquila reale, attraversando paesaggi spettacolari e ammirando le diverse fioriture.

pania-corfino-apuane - Credit: Danny Ayers

Nel Centro Visitatori a San Romano in Garfagnana si trovano il Museo Naturalistico e il Museo dei Rapaci, dove scoprire le particolarità del territorio, ma anche uno splendido Giardino dei fiori di montagna, dove passeggiare tra specie montane coloratissime, e alcuni recinti dove sono ospitati in libertà alcuni animali come caprioli e orsi bruni.

Il Parco comprende la Riserva naturale della Pania di Corfino, lo splendido massiccio calcareo che è come una terrazza affacciata sulla Garfagnana, dove si trova anche un Orto Botanico che raccoglie le specie locali, come le genziane stellati, le peonie, i gigli.

Dentro il Parco inoltre si trovano le tracce di una presenza umana che risale alla Preistoria: queste montagne furono abitate sin dai tempi più remoti, come provano i manufatti ritrovati nelle grotte nei comuni di Sillano e Villa Colemandina, come la Tana delle Fate di Soraggio e la Buca della nonna.

Per informazioni: www.corpoforestale.it

Cover image credit: Photo Graphic Studio

people
Le voci della rete
San Romano in Garfagnana
Reperti archeologici e segni di una storia antica
Nel territorio del comune di San Romano sono stati rinvenuti reperti archeologici di epoca ligure e romana che sono testimonianza di antichi stanziamenti su questo territorio. Nel periodo medievale il territorio era diviso in due Signorie feudali. ...
Approfondiscikeyboard_backspace