fb track
account_balanceMusei

Il Museo Civico di Montaione

In mostra i reperti del territorio, tra cui un fossile di balena e una stele etrusca

Map for 43.552693,10.912782900000025
Montaione
Via Cresci, 17, 50050 Montaione FI, Italy

Il Museo Civico di Montaione, allestito dentro Palazzo Pretorio, raccoglie reperti archeologici e paleontologici rinvenuti nel territorio, tra cui un fossile di scheletro di balena rivenuto a Castelfalfi e risalente a 3 milioni di anni fa, quando la zona era coperta dal mare.
I reperti ricoprono un arco cronologico molto ampio, compreso tra il Paleolitico inferiore e il basso Medioevo, anche se la maggior parte si colloca tra il VII e il I secolo a.C. Il reperto più antico, che attesta che le colline di Montaione furono abitate fin dai tempi più antichi, è la Stele Etrusca del VI secolo a.C. che riproduce un guerriero con elmo, lancia e scudo su una pietra tombale sulla quale è scritta l'età del defunto.
Una sezione è dedicata alla storica produzione del vetro e della ceramica, che dal Medioevo in poi ha rivestito una notevole importanza nell'economia del territorio, perché legata alla presenza di materie prime e di risorse boschive. 

Info: toscananelcuore.it

Montaione
Alla scoperta della "Gerusalemme di Toscana"
Il borgo di Montaione prese nome da Allone di Lucca, e già in epoca medievale era citato come Mons Allonis. Sin dal 1200 Montaione era nota per l’arte della lavorazione del vetro, da qui diffusa in tutta la Valdelsa. Nel 1257 la cittadina fu coinvolta nelle guerre fra San Gimignano, Volterra e San Miniato, ma gravitò prevalentemente nell’orbita di Firenze. ...
Approfondiscikeyboard_backspace