Castello del Trebbio
location_cityArchitetture

Il Castello Mediceo del Trebbio

La villa medicea si trova nella campagna di San Piero a Sieve

San Piero a Sieve

Il Castello Mediceo del Trebbio è una delle residenze medicee della Toscana riconosciute dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità. Si trova a San Piero a Sieve, nel cuore del Mugello, e fu costruito sui ruderi di una torre feudale da Michelozzo su commissione di Cosimo de' Medici.
L’imponente costruzione si erge a 500 metri su un colle dal quale si domina tutto la valle del Mugello e dove in passato si incrociavano importanti vie di comunicazione.

Costituita da un massiccio corpo quadrangolare dotato di apparati a sporgere, la villa-castello è sovrastata da un'alta torre merlata e circondato da alti e monumentali cipressi. La Villa ha mantenuto anche il giardino all'italiana sul lato ovest e ampie terrazzature ad orto a sud, con un bel pergolato su pilastri cilindrici in mattone a vista del XVII secolo.

Luogo amato da Lorenzo il Magnifico soprattutto per i giorni di caccia, fu abitato a lungo dal celebre capitano di ventura Giovanni dalle Bande Nere, dalla moglie Maria Salviati e dal figlio Cosimo I , futuro Granduca di Toscana.
Nel 1476 ospitò Amerigo Vespucci giovanissimo in fuga da Firenze dove infuriava la peste.
Oggi appartiene a un privato, ma è visitabile su appuntamento.

Info: castelloiltrebbio.it

San Piero a Sieve
Antichi conventi e palazzi medicei da ammirare
Dopo aver lasciato i pendii settentrionali di Monte Morello, proveniendo da Firenze lungo la Bolognese, dopo pochi chilometri si giunge a San Piero a Sieve. È qui che si percepisce l’immagine più suggestiva e più significativa del Mugello, chiusa a settentrione dal verde manto di faggete, abeti bianchi e pino silvestre dell’Appennino tosco-emiliano, a sud dalle propaggini che fanno da ...
Approfondiscikeyboard_backspace