Torre del Lago dal Massaciuccoli

Da Viareggio a Torre del Lago Puccini: tra le pinete e le spiagge

Un piacevole itinerario in bicicletta

Accanto al mare cristallino, l'itinerario segue le location più prestigiose e incantevoli della Versilia: dalla Pineta di Levante al lago di Massaciuccoli passando per il centro di Torre del lago

PERCORSO
Partenza:
Viareggio
Arrivo:
Belvedere G. Puccini, Lago di Massaciuccoli
Distanza:
20 km
Difficoltà:
facile
Fondo stradale:
asfalto (tratto in sterrato)
Bici consigliata:
ibrida

L'itinerario inizia da un qualsiasi punto della pista ciclabile "Fausto Coppi" che segue tutto il lungomare di Viareggio. La percorriamo in direzione sud verso il porto canale. La pista ciclabile termina al canale Burlamacca, qui, a sinistra seguiamo la via R.Pilo, fino a Piazza Manzoni e qui a destra, attraversiamo il ponte per raggiungere via Oberdan, tratto di strada che conduce all'ingresso del Viale dei Tigli. Siamo a questo punto entrati nella Macchia Lucchese, conosciuta come Pineta di Levante, che fa parte del Parco regionale di Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli, pineta che rappresenta la vegetazione tipicamente mediterranea. Percorriamo sulla destra del Viale la pista ciclabile, in direzione di Torre del Lago Puccini. Qui a sinistra troviamo numerosi campeggi. Sempre a sinistra, nella metà del Viale si vede il cancello ed il parco della Villa Borbone, fatta costruire da Maria Luisa di Borbone, Duchessa di Lucca.

 

Percorso il Viale dei Tigli, seguiamo la pista ciclabile a destra, all'interno della Pineta, che corre parallela al Viale Kennedy, in direzione della Marina di Torre del Lago Puccini. Al termine della pista ciclabile, 300 mt. prima della rotonda sulla Marina, attraversiamo il Viale Kennedy, e da qui sul lato sinistro dello stesso, parte una strada sterrata abbastanza larga, che ci condurrà verso la Marina di Vecchiano. Proseguendo la strada, in mezzo alla pineta, fra dune e vegetazione ancora incontaminata, si arriva alla Marina di Vecchiano. Una piccola rotonda in legno delimita il centro della Marina, dove in mezzo a panchine, si possono ammirare corredate da schede informative, le varie piante che si trovano normalmente sopra le dune antistanti il mare. Il Parco, ha posto anche cartelli descrittivi, che individuano gli animali che si possono incontrare nell'ambiente circostante. Da questa piccola rotonda, guardando verso nord, splendida è la vista sul verde circostante e le Alpi Apuane. Ci troviamo ai margini della proprietà della famiglia del Duca Salviati, proprietà privata di circa 3000 ettari che si estende appunto fino al mare. Prendendo la strada asfaltata, antistante la piccola rotonda si può arrivare in breve ad ammirare un bellissimo paesaggio, tipicamente toscano, formato da immensi campi coltivati e da coltivazioni di piante ornamentali.  Proseguendo sulla strada sterrata in direzione sud, si arriva invece, dopo alcuni km alla foce del fiume Serchio, Bocca di Serchio, dove si trovano numerose bilance di pescatori, incantevole la vista nell'insieme.

 

Ritornando verso la Marina di Vecchiano, si prosegue il nostro percorso all'inverso in direzione di Torre del Lago Puccini. Giunti al Viale Kennedy, lo attraversiamo e mantenendoci sulla destra, possiamo percorrere tutto il Viale Europa della Marina di Torre del Lago Puccini, fino ad arrivare alla sbarra che delimita il Viale Europa dalla Marina di Levante di Viareggio. Lungo il Viale si trovano molti e prestigiosi ristoranti, che si susseguono uno accanto all'altro, mentre sulla sinistra lo scenario delle bellissime dune si estende fino al mare, ricoprendo quasi per più della metà l'immensa spiaggia. Ritornando verso il Viale dei Tigli che imboccheremo al primo semaforo a sinistra, abbiamo due alternative: rientrare a Viareggio oppure proseguire lungo il Viale Marconi, attraversando il centro del paese di Torre del Lago Puccini, per arrivare percorrendo il Viale G.Puccini al Belvedere sul lago di Massaciuccoli. E' possibile visitare tutto l'anno, la Villa mausoleo del Compositore.

&
In bicicletta