fb track
Luminara di Santa Croce a Lucca
Photo ©Domenico Bertuccelli
thumb_up

Festa di Santa Croce a Lucca

La città delle Mura celebra il culto del Volto Santo

Ogni anno, la città di Lucca festeggia Santa Croce e lo fa in grande stile. Gli eventi iniziano la sera del 13 settembre con la suggestiva Luminara di Santa Croce per le vie del centro storico. Per l’occasione, le strade e le piazze sono illuminate con migliaia di lumini e candele, mentre figuranti in costume medievale sfilano tra la gente.

La processione in notturna segue un iter ben preciso, ovvero il "percorso miracoloso" del Volto Santo, il crocifisso di legno custodito nel Duomo di San Martino, centro della religiosità cittadina. La reliquia fu trasportata da Luni a Lucca e deposta nella chiesa di San Frediano per essere venerata.

Il corteo è aperto dallo Stendardo del Volto Santo, un’opera dipinta dal pittore lucchese MIchele Marcucci negli ultimi anni dell’Ottocento; segue la Croce di fiori, ogni anno realizzata dai floricoltori di Viareggio.

L’itinerario ha inizio dalla basilica di San Frediano, si sviluppa lungo via Fillungo, per poi dirigersi verso piazza San Michele, piazza del Giglio e, infine, termine in piazza San Martino.

Da qualche anno è stata riesumata la tradizione del mottettone, l'esecuzione di una composizione polifonica, spesso composta per l'occasione da musicisti prevalentemente lucchesi, che chiude le celebrazioni notturne in cattedrale.

La festa continua anche il giorno successivo. Il 14 settembre è l’occasione per venerare con una messa solenne il Volto Santo che, secondo la leggenda, arrivò dalla Terra Santa e raffigura i lineamenti di Cristo.

Organizzazione
Tel. 0583 4422
Lucca Turismo
&
nei dintorni
people
Le voci della rete
Lucca
città monumentale protetta da grandiosi bastioni, custodi di tesori unici
In molti in Toscana considerano Lucca quasi un corpo estraneo, “non è Toscana” può capitare di sentir dire da qualche fiorentino che forse si riferisce al pane (che a Lucca è salato), alla lingua (con un lessico sicuramente singolare) o al fatto (che per altro contribuisce a spiegare gli altri due) che Lucca è l’unica fra le città-stato della regione da aver conservato la propria indipendenza ...
Approfondiscikeyboard_backspace