salsiccia di Montignoso
Formaggi e salumi

Salsiccia di Montignoso

Nasce da un colore rosato, un odore fragrante, un sapore delicato e fresco finemente sapido e da una lavorazione molto accurata

style
Categoria
Formaggi e salumi

Le salsicce di Montignoso rappresentano uno dei prodotti tipici più richiesti ed apprezzati. La ricetta è la stessa di cento anni fa ed è tramandata di generazione in generazione senza nessuna modifica poiché i sapori di una volta sono indubbiamente unici e indimenticabili. La salsiccia di Montignoso ha una forma cilindrico-tubolare, una lunghezza di circa 3 cm, ed è ottenuta da una selezione accurata delle parti nobili dal maiale: prosciutto, spalla, capocollo, pancetta e lardo accuratamente speziati. Una volta selezionata la carne viene tritata ed impastata con l'ausilio di attrezzature di acciaio, quindi vengono aggiunti sale, pepe e aglio pestato, poi insaccata in budello di suino, intrecciato e legato con spago a formare dei piccoli cilindretti. Ha un colore rosato, un odore fragrante e un sapore delicato e fresco finemente sapido. Viene consumata fresca o cotta. La tradizionalità del prodotto è data dalla particolarità delle metodiche di lavorazione, tramandate nel tempo dai salumieri del posto. La qualità e la tipicità organolettica della salsiccia di Montignoso sono dovute al tipo di carni e di spezie impiegate. È ottima mangiata cruda, con il pane, alla griglia.

&
Scopri questa zona turistica
Lunigiana
La Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana, tra le province della Spezia e di Massa-Carrara, confinante con la Garfagnana. ...
Scopri Lunigianakeyboard_backspace