Morellino di Scansano
Vino, olio e miele

Il Morellino di Scansano

Il vino di punta dell'enologia maremmana ha profumi freschi e fruttai, con note speziate

style
Categoria
Vino, olio e miele
Il Morellino di Scansano rappresenta senza ombra di dubbio uno dei prodotti di punta dell’enologia maremmana, anche in virtù del successo commerciale che questo vino è stato in grado di riscuotere da qualche tempo a questa parte. E non si tratta certo di mode passeggere o casuali. Alle spalle di questo prodotto esistono infatti aziende che hanno saputo portarne in alto il nome grazie al lavoro, all’impegno profuso, all’adozione di tecniche produttive finalizzate all’ottenimento della massima qualità.

La vinificazione di quello che è l’unico vino della relativa DOC, presente anche nella tipologia Riserva, trova imprescindibile base nelle uve di Sangiovese, da queste parti note proprio con il nome di “morellino”, che garantisce ottime espressioni anche lavorato in purezza. A supporto sono generalmente utilizzati altri vitigni a bacca rossa, come il Ciliegiolo, l’Alicante ed il Colorino.

L’area produttiva della DOC si estende a sud-est della città di Grosseto, una zona il cui particolare microclima, influenzato anche dalla vicinanza del mare, è capace di garantire un prodotto equilibrato e ben caratterizzato.

Il Morellino di Scansano è un vino brillante, dai profumi freschi e fruttati, talvolta con note speziate, elementi che tende a mantenere anche quando sottoposto a periodi di invecchiamento.