fb track
Rio Marina
Photo ©APT

Rio

Dalle colline al mare, miniere e rocche da scoprire

Leggi la storia Rio su logo toscana ovunque bella Toscana Ovunque Bella - Tutte le storie di Rio Rio Tutte le storie di Rio Leggi la storia

Sull’incantata Isola d’Elba, tra le meravigliose acque del suo mare e le colline profumate di macchia mediterranea, si estende Rio, meta ideale per gli amanti delle vacanze in spiaggia, ma anche per appassionati di arte e cultura.

Un tempo, per le sue miniere di ferro che risalgono all’età etrusca, Rio è stata il centro minerario dell’isola. Importanti tracce di questo trascorso risplendono nel Parco Minerario dell’Isola d’Elba e nel Museo della Gente di Rio, una collezione di minerali annessa al Museo Archeologico. L’attività di estrazione del ferro oggi appare fino in superficie, con il colore rossastro caratteristico di queste colline, ma se ne possono conoscere meglio le vicende visitando le profondità delle miniere.

Dal centro di Rio si dirama un dedalo di bei sentieri che permette di esplorare la zona anche a piedi. Si può partire, per esempio, dal borgo arroccato su di un colle e proseguire per le tante fonti (Fonte dei Canali, la Valle dei Mulini, il Mulino della Vipera o la Fonte Coppi), con l’idea di concludere con lo splendido Castello del Volterraio, una fortezza pisana risalente all’XI secolo da cui si gode un bellissimo panorama sulla baia di Portoferraio.

Degne di interesse sono anche l’antica Chiesa Parrocchiale dei Santi Giacomo e Quirico e la Chiesa di Santa Caterina, un piccolo santuario del XVI secolo a cui è annesso un eremo e che si trova sulla strada per Nisporto. Presso quest’ultima, ogni lunedì di Pasqua, giorno in cui si celebra l’apparizione della santa, si ripete l’usanza di mangiare fichi secchi in segno di devozione. Non si possono non citare, però, la Chiesa di San Rocco, un antico oratorio fatto costruire dal principe di Piombino nel 1570, e il Torrione del Porto, una torre eretta nel 1534 come sistema di avvistamento e di difesa.

Gli amanti del mare non mancheranno di passare per Cavo, una destinazione balneare turisticamente molto attrezzata, dotata di una spiaggia sabbiosa che arriva fino a Capo Castello e una bella costa a scogliera che da lì giunge fino a Capo della Vita. Tra le spiagge sabbiose ci sono anche quelle di Nisporto, di Rio Albano e Topinetti, mentre spiagge di ghiaia si incontrano, alternate a soffice rena, a Nisportino, Bagnaia, Le Secche, ma anche a Cala dell’Alga, Fornacelle, Marina di Gennaro, Porticciolo, San Bernardo e Cala Seregola. Chi adora gli scogli, invece, troverà perfetti i Lungomare di Cavo, Ortano e Vigneria.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Rio
&
Il territorio
Arcipelago toscano, saraghi , fondale

Elba e Isole di Toscana

Splendenti perle per un diadema marino incontaminato e protetto
Mare cristallino e macchia mediterranea, pinete affacciate su scogliere a strapiombo, calette nascoste e grandi spiagge di sabbia morbida. ...
Approfondiscikeyboard_backspace