Pratovecchio

Delizioso borgo del Casentino città natale di Paolo Uccello

La sua architettura è l'espressione della sua storia. Una storia di fede - testimoniata dalla presenza, nel borgo, di due monasteri di suore camaldolesi e domenicane - di potere che ha il suo simbolo maestoso nel Castello di Romena, fortezza dei Conti Guidi, citata da Dante nel XXX canto dell'Inferno.
Non lontano dal borgo sorge l'imponente Pieve di San Pietro a Romena, una delle maggiori testimonianze dell'architettura romanica nel Casentino. In questa città nacque Paolo di Dono, detto Paolo Uccello, maestro della prospettiva.
Pratovecchio ospita ogni due anni, a settembre, "Forme del legno", una manifestazione che coniuga arte, artigianato, cultura legata al legno. 
&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Pratovecchio
&
Il territorio
Foliage, Casentino

Casentino

Una vallata boschiva circondata dagli Appennini, che accoglie i luoghi della fede
Terra di boschi e monumenti della fede, di silenzi profondi e di rivoluzioni dell’anima, il Casentino parla il linguaggio della meditazione e del raccoglimento. ...
Approfondiscikeyboard_backspace