Lorenzana

Lorenzana

Borghi e ville immersi nel dolce paesaggio delle colline pisane

L’antico incastellamento medievale di Lorenzana, è posto in una posizione dalla quale si coglie con uno sguardo l’intero profilo delle Colline Pisane. Il piccolo borgo, immerso nel verde, conserva il tipico aspetto del paesino toscano collinare.

La prima traccia registrata di Lorenzana risale al X secolo, quando il borgo veniva indicato Laurentiana, chiara derivazione dal nome latino Laurentius. Ai tempi della Repubblica Pisana Lorenzana fu una delle rocche del capitanato delle Colline superiori, di cui Lari era la principale. Successivamente, nel 1406, il castello di Lorenzana si assoggettò alla Repubblica Fiorentina.

Tra i principali punti di interesse si segnalano - accanto alla Chiesa dei Santi Bartolomeo e Cristoforo - l’antico Palazzo dei Lorenzi, che durante il domino fiorentino fu sede della Podesteria.

Nei dintorni del borgo è da vedere la bella villa-fattoria dei conti Giuli e la Villa Sforni, con annessa chiesa di epoca romanica. Colle Alberti e Vicchio sono antichi centri posti sulle pendici collinari che meritano una visita per il dolce paesaggio circostante.

Un buon periodo per visitare il territorio di Lorenzana può essere metà settembre, in occasione della tradizionale Festa dell’Uva e del Vino, durante la quale si possono degustare piatti tipici accompagnati da vino locale.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Lorenzana