fb track
Chitignano

Chitignano

Un far west in miniatura nel verde delle colline casentinesi

Leggi la storia Chitignano su logo toscana ovunque bella Chitignano - Tra sigari e pistole, dove il Casentino diventa Far West - Toscana Ovunque Bella Chitignano Tra sigari e pistole, dove il Casentino diventa Far West Non tutti sanno che in Toscana c’è un paese di contrabbandieri che fa rabbrividire El PasoLeggi la storia

Piccolo borgo di montagna situato lungo l’itinerario che porta al Sacro Monte della Verna, Chitignano è stato un tempo un’antica stazione termale, erano infatti qui presenti sorgenti di acque solforose, e fu inoltre tra i possedimenti feudali della famiglia degli Ubertini.

Parte delle strutture dell’antico Castello e la Podesteria sono oggi ancora visibili. Il Castello dei Conti Ubertini risale al X secolo, e fino all’inizio del XIII apparteneva ai Conti di Chiusi. Dal 1261 passò agli Ubertini e al Vescovo di Arezzo Guglielmino Ubertini (che in età avanzata guidò l’esercito ghibellino nella battaglia di Campaldino contro i fiorentini di parte guelfa - tra cui Dante Alighieri - ove fu sconfitto e morì l’11 giugno 1289 per un colpo di picca alla testa). Il castello - oggi visitabile - nel corso dei secoli venne inglobato all’interno di un complesso di edifici, assumendo l’attuale aspetto di una villa di campagna seicentesca.

La posizione di confine di Chitignano favorì in questa zona lo sviluppo di alcune attività di contrabbando, divenute tipiche di questo territorio, a essere contrabbandati da queste parti erano il tabacco (di tutti i tipi, trinciato, da pipa o per venire arrotolato in sigari) e la polvere da sparo. I ricordi di quella che era una vera e propria “via del contrabbando” restano oggi nel sentiero e nella camminata che ogni anno si svolge in questi luoghi e che, come in passato, attrae numerosi camminatori e viaggiatori. Inoltre nella frazione di Pantaneto si può visitare un singolare Museo della polvere da sparo e del Contrabbando, dedicato appunto alle antiche attività di commercializzazione e produzione di polvere nera che si svolgeva a Chitignano nell'Ottocento. Inoltre il contrabbando di tabacco riprese a metà del Novecento, nell’immediato dopoguerra.

&
LE ATTRAZIONI PIù RICERCATE A  Chitignano
&
Il territorio
Foliage, Casentino

Casentino

Una vallata boschiva circondata dagli Appennini, che accoglie i luoghi della fede
Terra di boschi e monumenti della fede, di silenzi profondi e di rivoluzioni dell’anima, il Casentino parla il linguaggio della meditazione e del raccoglimento. ...
Approfondiscikeyboard_backspace