Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano

Tra torri e colline un viaggio per gustare l'antico vino

L’associazione Strada Del Vino Vernaccia di San Gimignano, nata nel luglio del 1999 e operativa da gennaio 2000, aggrega circa settanta operatori del mondo agricolo e turistico sangimignanese: aziende vitivinicole, agriturismi, ristoranti, enoteche, ed altro. Ha lo scopo di promuovere le produzioni tipiche del territorio offrendo all’enoturista l’opportunità di scoprire i gusti, i sapori, i processi di produzione tradizionali. Percorrere la Strada del Vino è un’esperienza rivolta a coloro che cercano un rapporto diretto con l’ambiente naturale ed agricolo in particolare: potrete conoscere i nostri produttori, essere accolti nelle nostre strutture e degustare i prodotti tipici. Tradizione, professionalità e passione, sono i valori che ci animano. Legati ancora ad una cultura contadina centenaria, rinnovata nelle tecniche e nei mezzi di produzione, operiamo in un territorio, di rara bellezza, dove... il paesaggio è arte.

Prodotti tipici - Il vino Vernaccia di San Gimignano, giallo paglierino, alcoolico, asciutto, leggermente amarognolo, prodotto dalle uve dell’omonimo vitigno è il nostro bianco per eccellenza. Il Chianti Colli Senesi DOCG, vino rosso rubino, brillante e fruttato che, insieme agli altri vini rossi locali, il San Gimignano rosso DOC ed il Toscano IGT, nel gustarlo ti riporta ai sapori ed ai profumi della nostra campagna e delle nostre cantine. L’Olio Extra Vergine di Oliva di San Gimignano, che grazie anche all’affinamento delle tecniche di lavorazione, è oggi uno dei componenti essenziali della cucina tradizionale ed in particolare delle nostre pietanze toscane, uniche nei loro sapori.

Lo Zafferano preziosa spezia, dalle proprietà anche medicinali, oggi ricercatissimo. Per questo motivo è stata reintrodotta a San Gimignano questa produzione, ai tempi già nostra, che viene commercializzata solo in filamenti di origine garantita, ottenuti con tecniche naturali e seguendo il processo di essicazione secondo l’antica tradizione del fuoco. Completano la rosa dei nostri prodotti gli appetitosi salumi locali: prosciutti, salsicce di cinghiale o di “magrone” (incrocio tra maiale e cinghiale), la finocchiona e il mortito, tradizionale salame al mirto, lavorati secondo tradizione dei laboratori toscani. 

Enoteche e musei del vino
 - Il Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano è situato presso la Villa della Rocca di Montestaffoli, un’antica dimora addossata alle mura della vecchia fortezza situata in posizione panoramica nel punto più elevato di San Gimignano. Il Museo si prefigge l’obiettivo di documentare il visitatore sul mondo del vino, con particolare riguardo a ciò che è e che ha rappresentato nei secoli la Vernaccia di San Gimignano. La prima sala che si incontra è caratterizzata dalla presenza di un antico torchio per le uve intorno al quale una serie di pannelli ricostruiscono le vicende storiche di San Gimignano e della Vernaccia. Adiacente vi è la sala video dove ininterrottamente un filmato ripercorre le vicende storiche della Vernaccia dalle origini ai giorni nostri proponendo alcuni abbinamenti gastronomici possibili. La terza sala rappresenta il clou della mostra: un viaggio virtuale nel vino tra le doghe di una gigantesca barrique dove si alternano suoni, immagini e profumi. Il percorso trova la sua naturale conclusione nella sala degustazioni, interamente tappezzata da più di 500 bottiglie rappresentanti la produzione enologica locale e dove è possibile assaggiare, conoscere e discutere di vino, ovviamente di San Gimignano. A conclusione ricordiamo che il Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano organizza anche degustazioni guidate per singoli e per gruppi organizzati.

 

Info: sangimignanomuseovernaccia.com

&
Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori