Valdorcia

Le strade più belle delle Terre di Siena

Itinerari tra paesaggi mozzafiato e cultura

Le Terre di Siena sono un palcoscenico naturale dove le strade recitano pezzi d’autore, inventandosi traiettorie fantastiche in uno dei paesaggi più belli d’Italia. Sono tanti i percorsi da seguire per scoprire piano, curva dopo curva, la magia delle Terre di Siena.

Si parte dalle ondulazioni delle Crete Senesi, una delle zone che esalta maggiormente la sensualità del territorio. Paesaggi morbidi, indimenticabili, da Siena a Montalcino, la capitale del Brunello, passando per tesori come il Museo di Arte Sacra di Asciano, senza tralasciare una sosta alla bellissima Abbazia di Monte Oliveto Maggiore.

Poi, si fa tappa in Val d’Orcia, seguendo i cipressi: sentinelle di un percorso che taglia le Terre di Siena da ovest a est e offre un belvedere naturale. Si parte da San Quirico d’Orcia fino a Pienza, la “città ideale”, figlia ed espressione dell’Umanesimo rinascimentale.

Il viaggio ci porta a Montepulciano, dove si consiglia una passeggiata nei sotterranei della città per scoprire le maestose cantine dove degustare uno dei più pregiati vini toscani: il Nobile di Montepulciano. L’itinerario in Val d’Orcia prosegue all’insegna del benessere a Chianciano Terme e si conclude a Chiusi, città affascinante che nasconde nel sottosuolo i tesori etruschi del “Labirinto di Porsenna”.

Le Terre di Siena sono anche Val d’Elsa: un territorio meno frequentato, ricco di verdi boschi e arte. Si parte da Poggibonsi per arrivare a San Gimignano, la città delle torri. Poi si arriva a Casole d’Elsa, dove non può mancare una visita alla Collegiata di Santa Maria Assunta e alla Rocca trecentesca.

La strada arriva poi fino Chiusdino entrando nella Val di Merse, al confine con la Maremma. Qui da non perdere l’antica abbazia cistercense di San Galgano.

Per gustare le Terre di Siena da un’altra prospettiva, basta seguire l’antica Via Cassia che collegava la città del palio con Roma. Da Siena si raggiunge Buonconvento, poi Montalcino e Bagno Vignoni con la sua magnifica piazza d’acqua e le sue acque termali. Da qui si prosegue fino alle falde dell’Amiata e a Bagni San Filippo, altro borgo termale.
&
Scopri questa zona turistica
Crete Senesi
Un viaggio nelle Crete Senesi ha il sapore di un sogno con occhi vigili e piedi per terra; perché le crete costituiscono “anatomicamente” l’anima impalpabile di un corpo affascinante che si esprime talvolta con le forme scolpite di una statua ...
Scopri Crete Senesikeyboard_backspace