Castel-di-pietra-Gavorrano-colline-metallifere

L'atmosfera unica delle Colline Metallifere

Un itinerario in bici con partenza da Massa Marittima

Nella campagna toscana su strade fiancheggiate da cipressi che si aprono sullo specchio lacustre del Lago dell'Accesa e che conducono a castelli e borghi medievali come Castel di Pietra, Massa Marittima e Gavorrano
PERCORSO
Punto di partenza e di arrivo: Massa Marittima
Difficoltà: Media
Tipo di strada: Asfalto
Lunghezza: 35,500 Km
Dislivello: 360 m

Da un punto di vista altimetrico presenta un profilo ondulato le cui uniche reali asperità sono costituite dal tratto vallonato nei pressi del lago dell'Accesa e della salita finale nel centro di Massa Marittima (2,5 km). Si può ridurre il dislivello dell'itinerario di circa 100 m partendo dalla stazione di servizio situata ai piedi di Massa Marittima sulla strada per Follonica. In questo caso si parte seguendo l'ampia circonvallazione in direzione Siena per circa 5 km fino al bivio per Massa: si gira a destra verso il centro città e, quasi subito, si imbocca la strada secondaria sulla sinistra verso Ghirlanda e Ribolla.

Si esce dal centro di Massa Marittima in direzione Siena e Larderello. Poco prima di immettersi sulla S.P. 439 verso Larderello, si piega a destra in direzione Ghirlanda e Ribolla; per circa 6,5 km la strada si mantiene in quota per poi cominciare a scendere con più decisione per 3 km verso il vecchio borgo - fattoria di Perolla che appare sulla sinistra. Da questo momento la strada prosegue decisa, ancora in discesa fino ad un evidente incrocio a T: si prosegue sulla destra seguendo l'indicazione per Gavorrano.

Dopo esattamente 1,1 km si incontra una stradina sulla sinistra evidenziata da un cartello giallo che indica Castel di Pietra. Si consiglia questa breve deviazione (3 + 3 km) verso il castello: si pedala per 2,3 km su una scorrevole sterrata fiancheggiata da cipressi, poi, sulla destra, inizia la salita di 700 m verso la rocca medievale; si lasciano le bici all'inizio del sentiero e si prosegue a piedi fino ai ruderi del castello sulla cima di un colle. A questo punto si ripercorre il tracciato tornando alla strada asfaltata e continuando il nostro itinerario pedalando per 2,5 km fino ad un bivio dove si mantiene la destra seguendo l'indicazione per il lago dell'Accesa.

Percorsi 2 km inizia una tratto in costante e pedalabile salita fino alla località la Pesta: è il momento ideale per una sosta ristoratrice (c'è un bar) e un'altra breve deviazione sulla sterrata che raggiunge il vicino specchio lacustre dell'Accesa. Tornati sulla strada principale si pedala fino ad un evidente biforcazione della strada dove si prende a destra in direzione Massa Marittima. Da questo momento si pedala in discesa raggiungendo la strada che parte ai piedi del colle di Massa Marittima dove ci attende l'ultimo tratto in salita fino alla piazza con la cattedrale (35,5 km).
&
In bicicletta