Nelle Crete Senesi l'anello escursionistico di Montalceto - Torreccia

L’anello escursionistico di Montalceto - Torreccia

Camminare con il treno nelle Crete Senesi

PERCORSO
Località di partenza: Montalceto, stazione ferroviaria
Località di arrivo: Montalceto
Durata: 2 ore

Una nuova forma di escursionismo per meravigliarsi dei capolavori della natura, utilizzando il treno come mezzo di trasporto, così per evitare spostamenti con l'auto e rispettando l'ambiente.

Un mezzo di trasporto che non sempre teniamo in considerazione per i nostri itinerari, ma che ci consente una migliore opportunità per la scoperta, la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale. La valorizzazione delle linee ferroviarie turistiche tende a recuperare i tracciati dei binari del passato che sono stati abbandonati, per ritrovare quei luoghi di alta valenza paesaggistica, artistica e ambientale, non semrpe ben raggiungibili.

Il viaggio inizia già dalla partenza del treno vedendo attraverso i finestrini e ad una velocità ridotta panorami che non potresti godere ed osservare attentamente dalla macchina. Alla fermata ferroviaria si continua a piedi o in bicicletta, accanto a questo recupero vengono realizzati piste ciclo-pedonali da percorrere sia per gli appassionati delle due ruote o degli amanti del trekking.

Sia adulti che bambini scopriranno da questo mezzo un nuovo modo di viaggiare, per vivere i paesaggi da un altro punto  di  vista e potersi ancora emozionare.

Dalla fermata ferroviaria di Montalceto si risale alle case di Aia Vecchia per circa 500 metri e si prosegue fino a Poggio Pinci. Nel borgo si prende la stradina sula destra, proseguendo in questa direzione arrivati ad un capitello si gira di nuovo sulla destra per  una carrareccia in salita.

Ad 1 chilometro prima di Poggio Pinci si arriva ad un bivio dal quale ci si dirige verso sinistra fino al colmo del colle dove attraverso un sentiero si attraversa un fitto bosco fino alla torre di Sant'Alberto. Da qui si gode un panorama unico, spaziando dal Monte Amiata ad Asciano , dall'altro lato appare Lucignano della Chiana e San Giminianello e verso sud Trequanda, Petrio e Pienza.

Ritornando al bivio precedente si continua verso sinistra per arrivare al Podere Ripa e poi proseguendo fino a Trequanda. Si avanza a destra e poco dopo si ritrova Aia Vecchia e si ritorna alla fermata di Montalceto.

Contatti:
Treno natura APT Siena informazioni e servizi turistici
0577 280551
www.terresiena.it

Biglietterie ferrovie Val d'Orcia
0577 207413
&
Scopri questa zona turistica
Crete Senesi
Un viaggio nelle Crete Senesi ha il sapore di un sogno con occhi vigili e piedi per terra; perché le crete costituiscono “anatomicamente” l’anima impalpabile di un corpo affascinante che si esprime talvolta con le forme scolpite di una statua ...
Scopri Crete Senesikeyboard_backspace