asciano

La magia del monte Sante Marie

In bici nella natura delle Crete Senesi

L’itinerario non è molto lungo ma presenta un’altimetria da non sottovalutare. In particolare la bellissima strada sterrata tra Asciano e Monte Sante Marie si caratterizza per alcuni tratti in forte pendenza che richiedono un certo impegno

PERCORSO
Punto di partenza e di arrivo: Asciano
Livello di difficoltà: Medio
Lunghezza: 30 Km
Dislivello: 440 m
Tipo di strada: Misto
Tipo di bici: Tutto terreno, Mountain Bike
Per chi: Cicloamatori, Cicloturisti

Dal centro di Asciano si esce verso il cimitero (1 km) che si raggiunge oltrepassando il ponte del Garbo sul fiume Ombrone. Giunti al cimitero si prosegue sulla bellissima sterrata che con accentuati saliscendi raggiunge in poco meno di 7 km il borgo di Monte Sante Marie (agriturismo). Da qui si prosegue con saliscendi più leggeri fino a Torre a Castello dove finisce l’asfalto e si gira a sinistra passando di fronte al caseificio La Fonte (si vendono ottimi pecorini).

Si segue la S.P. 8 di “Torre a Castello” in discesa per 1,1 km fino alla sterrata che parte alla nostra sinistra nei pressi di una discarica: il tracciato è segnalato con vernice bianca e rossa ed è identificato col n° 501 “Torre a Castello-Mucigliani”. La stradina passa nei pressi di un casolare. Dopo esattamente 1,5 km, di fronte ad uno steccato con rete, la strada si biforca: girare a sinistra seguendo il segnale bianco e rosso. Dopo 2,8 km, oltrepassato il podere Faule, si raggiunge, con salita finale, la fattoria di Mucigliani. Ancora 1 km di sterrato e siamo nuovamente sull’asfalto della S.S. 438 “Lauretana” dove si gira a sinistra in direzione Asciano (10 km) passando per Vescona e Pievina.
&
In bicicletta