fb track
La Via Francigena e le vie della fede in Toscana

In cammino lungo la Via Sanese

Alla scoperta di un antico collegamento con la via Francigena, da Firenze a Siena

Per i collegamenti con Roma, i fiorentini usavano la Via Sanese: essa costituiva il percorso più breve per giungere, dalla città del Giglio, a Siena. L'itinerario alterna tratti su stradine secondarie asfaltate a tratti su fondo sterrato, intersecando anche il tracciato ufficiale della Via Francigena.

La Via Sanese attraversa l'area del Chianti e raggiunge borghi e paesi affascinanti, come San Casciano in Val di Pesa, Badia a Passignano, San Donato in Poggio e Castellina in Chianti.

Dalla località di San Donato in Poggio, il percorso presenta carattere esclusivamente escursionistico con strade forestali a fondo naturale e sentieri. Sono presenti scenari di eccezionale bellezza legati a persistenze storico-culturali tipiche dell'economia rurale toscana.

Breve storia della Via Sanese

Nella prima parte del suo itinerario (da Firenze al fondovalle della Pesa) la via collimava con il tracciato di un'altra delle principali strade maestre del contado fiorentino, quella che sarà poi chiamata strada Regia Romana, che raggiungeva la Francigena a Poggibonsi, nella media valle dell'Elsa, proseguendo poi egualmente, ma con un percorso un poco più lungo, in direzione di Siena.

Nel corso del XIII secolo, con la valorizzazione della transappenninica per Bologna, i pellegrini romei, privilegiando i valichi del Mugello in luogo del passo della Cisa, fecero divenire Firenze un punto di sosta obbligato sulla via per Roma. La Via Sanese svolse quindi un ruolo sempre più rilevante nel quadro del sistema delle vie di pellegrinaggio. 

Le tappe del percorso
Castellina in Chianti
Castellina in Chianti

Il sentiero della Via Sanese è caratterizzato da strade pavimentate ma anche da altre sterrate; attraversa principalmente un paesaggio collinare. Ecco le tappe (con i luoghi di partenza e di arrivo) del tracciato:

  • Prima tappa: Porta San Miniato (Firenze) - Sant'Andrea in Percussina
  • Seconda tappa: Sant'Andrea in Percussina - Montefiridolfi
  • Terza tappa: Montefiridolfi - San Donato in Poggio
  • Quarta tappa: San Donato in Poggio - Castellina in Chianti
  • Quinta tappa: Castellina in Chianti - Uopini (Siena)

Il percorso presenta un livello di difficoltà minimo e, in totale, si può terminare in 5 giorni.

Info: movimentolento.it

&
Arte e Cultura