Donna Olimpia 1898

Da Bolgheri a Castagneto, nella terra dei Supertuscan

Splendidi borghi e una cantina da sogno

Il nostro itinerario nella terra dei Supertuscan parte da Bolgheri, suggestivo borgo medievale a pochi passi del mare e immerso nella campagna ricca di viti e olivi. Il panorama è caratterizzato dal bellissimo castello e da antichi palazzi di pietra.


Questa è una terra magica e poetica, culla di vini preziosi come l’Ornellaia e il Sassicaia, resa immortale dai versi di Giosuè Carducci "I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar..". Ora dovete, appunto, imboccare lo splendido viale orlato dagli altissimi alberi secolari per raggiungere Castagneto Carducci.

CASTAGNETO CARDUCCI. Annidata nell’alto della collina Castagneto vi regalerà magnifici paesaggi del mare e della campagna. Pittoresche piazzette, vicoli lastricati, antiche botteghe artigiane e caratteristiche trattorie faranno sì che ogni visitatori si innamori di questo scenografico borgo che si sviluppa intorno al Castello della Gherardesca.


TENUTA ARGENTIERA
. A circa sei chilometri da qui, si trova un vero gioiello dell’enologia toscana, la Tenuta Argentiera. Il progetto della cantina firmato dall’architetto Bernardo Tori, si è ispirato agli stili architettonici tipici della costa toscana tra Livorno e Grosseto, inserendosi completamente nel contesto paesaggistico circostante. L’Argentiera è la tenuta più vicina al mare di tutta la DOC Bolgheri ed è completamente circondata da una verdeggiante macchia mediterranea.



Scopri di più:

Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi

Denominazioni
Bolgheri DOC (e sottozona Sassicaia)

Prodotti tipici
Olio Extravergine d’Oliva Costa degli Etruschi
Salumi e piatti a basi di cinghiale