pisa

All'ombra della torre pendente risplende l'artigianato al femminile

Tre botteghe gestite da artiste tra loro molto diverse ma con l'amore per la bellezza e la cura per il dettaglio in comune.

Di qua e di là d'Arno, passando da una bottega artistica ad un'altra a pochi passi da Piazza dei Miracoli: forse è la gita che molti sognano di fare, magari in una bella giornata soleggiata con la possibilità di scoprire uno dei capolavori dell'architettura modiale e i piccoli tesori che la città della torre pendente nasconde agli occhi dei turisti più frettolosi.

 

Il nostro suggerimento è quello di affacciarvi per prima cosa al laboratorio Luna Nuova per scoprire delicati paesaggi toscani cesellati su orecchini, ciondoli ed anelli. 

 

Tellini Gianna vi aspetta nella sua legatoria d'arte, dove album, cornici ed agende sono il frutto di un'attenta lavorazione e assemblaggio di carte pregiate

 

Chiude il cerchio in questo excursus di armonia Laura de Cesare: una moderna Penelope e una "filologa" del tessuto, che realizza sculture e accessori per la persona affidandosi non solo all'estro, ma agli anni di studio di tecniche di tessitura al telaio, tipologie di intreccio e lane autoctone. 

 

Il filo per rintracciare questo sentiero lo trovate qui:

 

http://toscana.artour.it/itinerari/pisa-centro

&
Scopri questa zona turistica
Valdarno Inferiore
Il Valdarno presenta un paesaggio in cui le colline tipicamente toscane dei dintorni di San Miniato, coperte di oliveti e costellate da cittadine e borghi medievali, contrastano con il fondovalle caratterizzato da un’attività produttiva e ...
Scopri Valdarno Inferiorekeyboard_backspace